Manca sempre meno alla sfida di #Coppa Italia fra la #Juventus e il Napoli e le scelte di formazione in casa bianconera sembrano ormai fatte. Infatti, Massimiliano Allegri cambierà sette undicesimi rispetto alla partita di campionato disputata domenica scorsa proprio contro il Napoli. La prima novità di formazione riguarderà la porta che sarà difesa da Norberto Neto. In difesa si ripartirà da Leonardo Bonucci e insieme a lui ci saranno Dani Alves e Alex Sandro che andranno ad agire sulle corsie laterali.

In mezzo, invece, secondo quanto afferma Sky Sport, tornerà Medhi Benatia. Il marocchino è stato in ballottaggio fino a poco fa con Andrea Barzagli, ma alla fine è stato proprio il numero 4 bianconero a spuntarla sul difensore toscano. Benatia farà dunque coppia con Bonucci.

Sturaro scelto per sostituire Mandzukic

Per il resto non sembrano eserci sorprese di formazione da parte di Massimiliano Allegri.

L'allenatore della Juventus, questa sera, però, dovrà rinunciare ad uno dei suoi punti di forza Mario Mandzukic. Il croato non è partito con i compagni per la Campania a causa della botta al ginocchio subita proprio contro il Napoli domenica scorsa. L'assenza di Mandzukic non impedirà, però, alla Juventus di scendere in campo al San Paolo con il 4-2-3-1 e al posto del numero 17 bianconero giocherà Stefano Sturaro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Il centrocampista sanremese è già stato impiegato in questo ruolo e dunque formerà la linea a tre che si muoverà a sostegno del Pipita Higuain. Oltre, a Sturaro si rivedranno fra i titolari Juan Cuadrado e Paulo Dybala.

La strategia di Allegri

Il colombiano e la 'Joya' sono stati risparmiati nella sfida di campionato, il primo perché rientrato non al top della forma dagli impegni con la sua nazionale, mentre il secondo era reduce da una contrattura muscolare smaltita da pochi giorni e aveva pochi allenamenti nelle gambe.

Stasera, però, sia Cuadrado che Dybala saranno regolarmente ai loro posti e avranno il compito di assistere Higuain. La linea mediana della Juve, invece, sarà composta dai titolarissimi Sami Khedira e Miralem Pjanic. Mentre tornerà in panchina Claudio Marchisio che domenica era stato schierato al fianco del tedesco per permettere al bosniaco di giocare in fase più avanzata al posto di Dybala.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto