Arrivano clamorose indiscrezioni di mercato per quanto riguarda la Juventus, club molto attivo in questo momento. Stando alle ultime notizie provenienti dall'Inghilterra, infatti, la società bianconera sta pensando di effettuare un grande colpo in attacco ed è piombata su Zlatan Ibrahimovic. L'attaccante svedese è stato autore di una stagione di altissimo livello al Manchester United di José Mourinho, ma in primavera ha subito un gravissimo infortunio, che lo terrà lontano dai campi di gioco fino al prossimo inverno. Il fortissimo centravanti, ormai non più giovanissimo (ha trentasei anni), fa gola alla Juventus e alle altre big italiane (in particolare a Milan e Napoli).

Stando a quanto riporta il noto quotidiano romano "Il Corriere dello Sport", inoltre, il club bianconero sta pensando di stipulare con l'attaccante svedese un contratto legato alle presenze in campo ("a gettone", come si dice in gergo). Si tratta di un'ipotesi molto suggestiva, ma non si esclude che l'operazione di mercato vada in porto, dal momento che l'agente di Ibrahimovic, Mino Raiola, ha sempre avuto ottimi rapporti con la dirigenza bianconera, in particolare con Beppe Marotta. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Juve, clamoroso ritorno di Zlatan Ibrahimovic? Ecco la situazione

Su Ibrahimovic ci sono numerosi club, in particolare i Los Angeles Galaxy, squadra della Major League Soccer, che garantirebbe al gigante svedese un contratto dalle cifre altissime.

Il forte attaccante, però, alla fine potrebbe optare per un clamoroso trasferimento alla Juventus, per provare a vincere la Champions League, uno dei pochi importanti trofei che mancano alla sua straordinaria carriera di calciatore. Ibrahimovic vuole andare avanti ad alti livelli e aspetta un'altra chance dopo il "tradimento" del Manchester United, che lo ha scaricato ufficialmente qualche settimana fa.

Per il tecnico bianconero Massimiliano Allegri, lo svedese sarebbe un vero e proprio jolly, considerando che il reparto offensivo è formato da Higuain, Dybala e Mandzukic. La classe, la potenza e la tecnica di Ibrahimovic gli consentono ancora di fare la differenza ad altissimi livelli e con un contratto a presenze l'operazione appare fattibile per la Juventus.

Beppe Marotta e la dirigenza bianconera, però,dovranno fare grande attenzione alla concorrenza del Milan.