Alla vigilia della finale di Champions League di Cardiff tiene banco una clamorosa notizia di Calciomercato. Le due squadre che si affronteranno domani sera sono stracolme di campioni, ma addirittura c'è chi potrebbe passare da una sponda all'altra, almeno secondo quanto filtra in ambienti ben informati. I blancos sono alla seconda finale consecutiva, la Juventus, invece, affronta la seconda finale negli ultimi tre anni. Le due squadre si affronteranno sul campo, ma potrebbero dover competere anche sul fronte calciomercato. Il protagonista della vicenda potrebbe essere proprio l'argentino Paulo Dybala, sul quale si registra il fortissimo interesse proprio da parte del club di Zinedine Zidane.

L’attaccante argentino sarà sicuramente tra i protagonisti principali e più attesi del match, e la società madrilena lo osserverà ovviamente con grandissima attenzione.

Maxi offerta del Real Madrid per Dybala

A riportare la clamorosa notizia è il maggiore quotidiano sportivo nazionale, vale a dire “La Gazzetta dello Sport”; secondo quanto riportato dal 'giornale rosa', il Real Madrid sarebbe pronto a spingersi con grande determinazione verso l'argentino. Il quotidiano milanese è pronto ad avanzare un'offerta davvero faraonica per accaparrarsi il talento argentino, la Joya.

Si parla addirittura di un'offerta pari a 100 milioni di euro, che garantirebbe alla Juventus un'enorme plusvalenza, ma che, per certo, toglierebbe alla stessa squadra bianconera uno dei maggiori talenti che il calcio mondiale ha messo in mostra.

Secondo il quotidiano, la cifra che sarebbe pronta a sborsare Florentino Perez per portare al Santiago Bernabeu l’argentino, potrebbe essere ammortizzata dalla cessione di Morata al Milan che sembra seriamente intenzionato a portare il ragazzo nuovamente in serie A. Certo è che il Real Madrid non ha problemi economici. La più grande difficoltà è quella di convincere la Juventus ad accettare la proposta.

Il Real segue da tempo l'argentino, l'interesse dei blancos è fortissimo e non si è placato affatto nonostante il ragazzo abbia da poco firmato un ricchissimo contratto con la Juventus fino al 2022. Sempre secondo 'la Gazzetta dello Sport', la trattativa non sarebbe imminente, ma potrebbe concretizzarsi nel giro di un paio di stagioni: ora l'obiettivo è solo alzare la Coppa dalle grandi orecchie, poi si penserà al calciomercato.