La Roma è una delle società più attive attualmente sul mercato in uscita, il 30 giugno infatti si avvicina e il club di Pallotta deve ripianare il bilancio con la Uefa in ottica di il Fair Play Finanziario. Il ds monchi è stato costretto ad effettuare delle cessioni dolorose come quella di Salah, ufficialmente un nuovo giocatore del Liverpool. Nelle prossime ore è attesa anche l'ufficialità dell'addio di Manolas, la trattativa con lo Zenit è ormai ai dettagli. Nonostante tutto, a partire da luglio, i giallorossi effettueranno una vera e propria rivoluzione.

Pubblicità
Pubblicità

Roma, Di Francesco ha individuato il sostituto di Salah. Monchi ha però sondato altre piste, ecco quali

Il primo obiettivo di Monchi sarà quello di consegnare al tecnico Di Francesco un degno sostituto del partente Mohamed Salah. L'allenatore ex Sassuolo vorrebbe allenare nuovamente Domenico Berardi. Il talento calabrese, però, non convince del tutto la proprietà giallorossa che vorrebbe sondare altre piste.

Pubblicità

Uno dei principali obiettivi sarebbe Ounas del Bordeaux, sul quale è presente da tempo il Napoli. I partenopei non hanno ancora deciso di affondare il colpo e il ds Monchi potrebbe decidere di tentare un inserimento last minute. Ci potrebbe essere un ritorno di fiamma per Defrel, ricordiamo che a gennaio l'attaccante francese è stato a un passo dall'approdo nella Capitale e non è escluso un possibile nuovo tentativo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Il ds romanista ha però il sogno di ingaggiare Suso. L'esterno spagnolo del Milan non ha ancora rinnovato il proprio contratto con i rossoneri, ed una eventuale chiamata di Monchi (che lo voleva già ai tempi del Siviglia) potrebbe aprire uno scenario di mercato molto interessante.

Manolas saluta la Roma, lo Zenit di Mancini è ormai ad un passo!

La grossa sorpresa è la cessione ormai imminente di Manolas allo Zenit.

Il neo tecnico Mancini ha consegnato al proprio presidente una lista della spesa tutta italiana, comprendente tra i tanti proprio il difensore giallorosso. Giovedì pomeriggio è andato in scena un incontro in Germania (a Monaco di Baviera), tra la Roma ed il club russo, per discutere il trasferimento del giocatore greco alla corte dell'allenatore ex Inter. L'accordo sarebbe ancora da definire, ma le prime cifre che circolano parlano di 30 milioni più bonus, con il giocatore pronto a firmare un contratto quadriennale da 4 milioni a stagione.

Pubblicità

Probabilmente sarà l'ultimo sacrificio che farà la Roma, tra pochi giorni il mercato in entrata partirà ufficialmente ed i giallorossi non si faranno trovare di certo impreparati.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto