Il calciomercato non si ferma neanche nel weekend ed in particolare in quest'articolo parleremo delle mosse delle 2 squadre romane e del Torino di Urbano Cairo (con i riflessi conseguenti di tali trattative su Genoa ed Atalanta).

Roma, Monchi: i soldi di Salah e Manolas per il bilancio, ma anche per rifare la squadra

Vi avevamo parlato qualche settimana fa di un no secco della Roma al Liverpool per Salah, per una questione di offerta.

Bè, alla fine Monchi ha avuto la meglio ed i britannici pagheranno per l'asso egiziano addirittura oltre 40 milioni di euro.

Di sicuro una perdita importante per la Roma, con il ds spagnolo che presto dovrà fare un altro sacrificio, stavolta in difesa: alla fine sarebbe di nuovo Manolas il prescelto per la cessione (anche se al greco l'ipotesi Zenit non entusiasma affatto) rispetto a Rudiger, richiestissimo invece dall'Inter per espresso desiderio di Luciano Spalletti.

Due cessioni eccellenti, è vero, ma che rappresenterebbero l'unica possibilità da una parte per mettersi a posto obbligatoriamente con le norme del Fair Play Finanziario, entro il 30/06 appunto, e dall'altra dal 1 Luglio, con un nuovo bilancio senza paletti, si avrebbe la liquidità necessaria per rifare la squadra, azzerando le lacune in ogni ruolo della rosa, e comprare diversi ottimi calciatori (dopo l'intelligente acquisto di Hector Moreno), tra i quali appunto l'esterno offensivo del Lione Ghezzal.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
A.S. Roma S.S. Lazio

Il Torino sempre più ambizioso

Urbano Cairo non si ferma ed ha messo nel mirino per il suo Toro 2 nuovi acquisti: il primo davvero di nome, si tratta di Amin Younes, talentino non ancora 23enne dell'Ajax, che può giocare in qualunque posizione dietro alla prima punta (a sinistra, ruolo preferito, al centro o a destra). Pronti 12 milioni.

E per la difesa si prova a chiudere per Munoz del Genoa: 2,5 milioni la cifra base della trattativa con il Grifone.

Lazio, non solo il Papu Gomez, si prova a chiudere per il sostituto di Biglia

Già parlato dell'interesse forte della Lazio per il Papu Gomez appena qualche giorno fa (scoprite cliccando qui tutti i dettagli), c'è da registrare l'incontro che avverrà domani con l'Atalanta per il riscatto di Berisha da parte della Dea: in quell'occasione la Lazio formulerà una nuova offerta per il forte calciatore argentino.

Ma non basta, perchè in vista di una probabile perdita di Biglia (contratto in scadenza tra 1 anno), la Lazio continua a sondare i nomi dei possibili sostituti. L'ultimo è quello De Roon del Middlesbrough: per il centrocampista olandese è già stata rifiutata un'offerta da 9 milioni presentata dai capitolini (dal Regno Unito ne vogliono almeno 13), ma Tare non ha intenzione di darsi per vinto, e conta di alzare un pochino tale somma grazie a dei bonus sulle prestazioni.

Se volete conoscere giorno per giorno tutte le notizie di Calciomercato da qui alla fine dell'estate, cliccate sul pulsante posto a destra o sotto al nome dell'autore di questo articolo (in alto, sotto al titolo), che riconoscerete subito perchè è denominato Segui.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto