Badelj cambia procuratore e si riavvicina alla Fiorentina? Cerchiamo di spiegare tutta la situazione.

Le dichiarazioni dell'ormai ex agente di Milan Badelj

La notizia è stata lanciata in esclusiva da FirenzeViola.it: Dejan Joksimovic, che ha da sempre condotto una guerra personale anti Fiorentina fin quasi da subito, cioè da pochi mesi dopo che il centrocampista è approdato a Firenze dall'Amburgo (fine agosto 2014), per delle presunte provvigioni che la Viola gli doveva e non gli avrebbe mai corrisposto, non potrà più parlare male della Fiorentina in giro.

Lo stesso Badelj, infatti, ha deciso di cambiare procuratore (che in questi anni lo ha offerto e provato a vendere a mezzo Mondo), sorprendendo lo stesso intermediario:

"Non sono più io il suo procuratore: non conosco le motivazioni ma è così!" ha detto appunto a FirenzeViola. Insomma non l'ha presa bene: ora che farà? Comincerà a parlare male ai media anche del giocatore? :-)

Per la Fiorentina invece ora c'è una speranza in più: il calciatore, ormai in scadenza di contratto, ma obiettivamente molto forte, forse il migliore e più completo del centrocampo gigliato (ha un solo difetto, è lento, ma questa particolarità si nota meno grazie al suo straordinario senso della posizione), potrebbe magari rinnovare e per Pioli, che lo stima tantissimo (e Corvino lo sa!), sarebbe questa davvero una gran bella notizia.

Il comunicato della Fiorentina all'Ansa: "Non siamo terra di conquista"

"Ci inorgoglisce la notizia che tanti club stanno mostrando apprezzamento verso i nostri calciatori, ciò vuol dire che abbiamo scelto e fatto crescere bene i nostri giocatori, ma questa società non è una terra di conquista. In particolare per Federico Chiesa, resta valido quanto detto antecedentemente, ovvero che puntiamo su di lui, è un grande talento di prospettiva".

Insomma Federico Chiesa non si muove, ma ora i tifosi della Fiorentina si aspettano degli acquisti importanti, dopo i tanti giovanissimi presi e le partenze illustri di questi giorni. In particolare arriveranno un centrocampista centrale ed un esterno d'attacco molto forti, come vi abbiamo già ampiamente raccontato nei giorni scorsi (cliccate qui per leggere la notizia completa).

Se volete conoscere giorno per giorno tutte le notizie di Calciomercato da qui alla fine dell'estate, cliccate sul pulsante posto a destra o sotto al nome dell'autore di questo articolo (in alto, sotto al titolo), che riconoscerete subito perchè è denominato Segui.

Segui la nostra pagina Facebook!