Niente botto finale e nessuna sorpresa nell'ultimo giorno di calciomercato per la società di Corso Galileo Ferraris. La società bianconera può ritenersi molto soddisfatta della sessione di trasferimenti conclusasi ieri sera, sono stati raggiunti tutti o quasi gli obiettivi di Marotta e della Juventus. I dirigenti bianconeri sono infatti riusciti a portare a Torino elementi del calibro di Federico Bernardeschi, Douglas Costa, Wojciech Szczęsny, Benedikt Höwedes e tutti gli altri.

Due invece i nomi che interessavano alla Juventus e che non sono arrivati nella sessione estiva ma potrebbero arrivare a Gennaio o al massimo il prossimo giugno.

Stiamo ovviamente parlando di Leonardo Spinazzola che l'Atalanta non ha mollato nonostante il cartellino del ragazzo sia di proprietà della società piemontese, e del centrocampista più rincorso dell'intera sessione di mercato da parte di Marotta e soci, quell'Emre Can che con ogni probabilità vestirà bianconero a Gennaio o al massimo il prossimo giugno.

Soddisfazione o delusione per i due mancati arrivi?

Il compito più arduo per Leonardo Spinazzola, sarà ora quello di riacquistare la fiducia da parte di Gasperini e soci prima di vestire bianconero nella prossima stagione; l'esterno orobico ha convinto la Juventus a tal punto che i bianconeri avevano deciso di riportarlo a casa in anticipo rispetto a quanto previsto dall'accordo con l'Atalanta, che prevedeva un prestito biennale.

Marotta ci ha provato fino all'ultimo istante, ma senza riuscirci, discorso analogo per il centrocampista del Liverpool, Emre Can.

La vicenda relativa al centrocampista tedesco dei Reds ci proietta già al mercato di gennaio, o addirittura a quello del prossimo giugno, quando i bianconeri potrebbero tranquillamente puntare al mediano tedesco senza preoccuparsi del Liverpool.

La società inglese, infatti, dopo aver rifiutato di cedere il ragazzo alle condizioni dettate dalla Juventus, rischia adesso di perderlo a parametro zero. Secondo quanto riportato dal 'Corriere dello Sport', a partire da gennaio dovrebbero iniziare le trattative col calciatore, che sarà libero di accasarsi altrove senza tener conto della volontà del club.

I bianconeri, secondo quanto riferito in ambienti ben informati, avrebbero provato fino all'ultimo istante a convincere il Liverpool offrendo ben 25 milioni di euro, ma pare che Klopp avrebbe deciso di non privarsi di lui, sperando forse di riuscire a convincerlo a rinnovare. Marotta sarebbe pronto quindi al nuovo assalto e sembra che il centrocampista tedesco voglia andare via dall'Inghilterra. Se così stessero le cose, 'Vecchia Signora' sarebbe pronta ad accoglierlo a braccia aperte.