L’intensa settimana di coppe europee si apre con la Juventus impegnata in Champions League, dopodiché si andrà avanti fino a giovedì 15 febbraio 2018 con l’Europa League. Tra le squadre chiamate in campo ci sarà anche l’Atalanta. I ragazzi di Gian Piero Gasperini hanno ben figurato nella fase a gironi, ottenendo la qualificazione ai sedicesimi di finale nonostante un raggruppamento ostico. Il prossimo avversario dei bergamaschi sarà il Borussia Dortmund, che nella prima parte di stagione ha raccolto solamente delusioni, su tutte l’eliminazione dalla Champions League. A poche ore dal fischio d’inizio, andiamo a scoprire alcune curiosità sul match atteso al BVB Stadion di Dortmund, valevole come gara di andata.

Europa League: ostacolo Borussia Dortmund per l’Atalanta

Insidiosa la trasferta dell’Atalanta in Germania ai sedicesimi di finale di Europa League. Ad attendere i nerazzurri ci sarà il ‘muro giallo’ del BVB Stadion di Dortmund. Il calcio d’avvio della partita sarà fissato alle ore 19.00. I padroni di casa, allenati da Peter Stöger, saranno chiamati alla prima vittoria stagionale in Europa, avendo collezionato appena 2 pareggi in Champions League, tanti quanti l’APOEL, ma ha conquistato il terzo posto solamente per via della miglior differenza reti.

Il Borussia Dortmund, addirittura, non vince da 8 partite, con un bilancio di 2 pareggi e 6 sconfitte. Nelle ultime 4 gare interne, invece, ha collezionato 3 sconfitte.

Lo stato di forma dell’Atalanta è buono, con risultati importanti ottenuti in Europa League nella prima parte della stagione. Rimasti imbattuti per tutta la fase a gironi, i bergamaschi hanno ottenuto 4 vittorie e 2 pareggi. L’andamento in trasferta non sempre è stato positivo, anzi, in 12 trasferte si registrano 2 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte.

Per la prima volta l’Atalanta sfiderà il Borussia Dortmund in competizioni UEFA. In passato, però. c’è stato un precedente contro una squadra tedesca. Nella stagione 1990/91 di Coppa UEFA incrociò il Colonia, eliminandolo dal terzo turno con un complessivo di 2-1: 1-1 fuori casa, 1-0 in casa.

Il Borussia Dortmund, invece, ha affrontato in più occasioni squadre italiane. Il bilancio è di 10 vittorie, 4 pareggi e 17 sconfitte.

Mai c’è stata una sfida in Europa League e l’ultimo confronto diretto risale alla stagione 2008/09 di Coppa UEFA. In quell’occasione perse ai calci di rigore contro l’Udinese. Prendendo in considerazione le sfide ad eliminazione diretta, i gialloneri hanno passato il turno solamente in 3 occasioni su 11. L’ultima delusione risale alla stagione 2014/15 di Champions League, quando la Juventus ebbe la meglio agli ottavi di finale con un complessivo di 5-1: 1-2 fuori casa, 3-0 in casa.

Riuscirà l’Atalanta nell’impresa di superare il Borussia Dortmund? Nell’attesa di scoprirlo, ricordiamo che la diretta tv sarà in esclusiva su Sky. La visione non sarà in chiaro su TV8, dove si potrà guardare il match della Lazio in serata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto