E' già tempo di rivoluzione e di cambiamenti in casa Inter? A giugno la situazione nerazzurra potrebbe cambiare drasticamente ancora una volta. Sulla panchina, nonostante i risultati negativi di queste ultime uscite, dovrebbe essere confermato Luciano Spalletti, a meno di stravolgimenti clamorosi. La vera rivoluzione riguarda invece il mercato e il cambio di molti giocatori attualmente chiave.

La situazione di Mauro Icardi

Il capitano e numero nove nerazzurro, secondo le ultime indiscrezioni raccolte dalla stampa italiana avrebbe richiesto diverse garanzie all'Inter per parlare ancora una volta di rinnovo.

Il giocatore è attualmente libero di scegliere qualsiasi club si presenti alla porta dell'Inter con in mano 110 milioni di euro, e prima di parlare di rinnovo, magari alzando ancora di più la clausola, vorrebbe aver chiaro il progetto nerazzurro. La possibilità di giocare la Champions League e la certezza che l'Inter consegnerà a Spalletti una squadra all'altezza, grazie a diversi investimenti nel prossimo mercato, sarebbero materiale convincente per l'argentino. Il rinnovo di Icardi quindi è cosa cruciale in casa Inter, visto che a questo punto, cedendo il giocatore l'Inter abbasserebbe metaforicamente le armi. Quello che i tifosi sperano è che il capitano resti e che la dirigenza possa garantire quanto l'argentino chiede, per il bene dell'Inter.

Kondogbia potrebbe liberare Verdi all'Inter

Il futuro di Simone verdi potrebbe essere nuovamente nel segno di Milano. Il giocatore del Bologna, dopo aver rifiutato il passaggio al Napoli, potrebbe accasarsi nella prossima stagione all'Inter e giocarsi la sua stagione da protagonista con la maglia nerazzurra addosso. Il giocatore oggi in forze al Bologna è stato contestato a lungo dai tifosi partenopei per il suo mancato arrivo, ma secondo le tantissime voci, dietro questa sua scelta ci sarebbe un qualche club che avrebbe potuto promettergli un ruolo da protagonista nella prossima stagione, cosa che il Napoli evidentemente non poteva fare.

Questo club potrebbe essere l'Inter? Quello che è certo che in casa nerazzurra si cerca disperatamente un trequartista, ed in effetti in Italia l'Inter sembra l'unica grande squadra ad avere questa lacuna, colmabile quindi con l'acquisto eventuale di Verdi. I soldi per il giocatore li porterebbe niente meno che Kondogbia, che con il suo passaggio al Valencia frutterebbe alla dirigenza 25 milioni di euro.