Juventus-Real Madrid, una delle partite più attese dei quarti di finale di Champions League sarà trasmessa in chiaro. L'annuncio tanto atteso dai tifosi bianconeri è stato dato da Mediaset. La partita non sarà però trasmessa su Canale 5 ma sul nuovo 'Canale 20'.

Si tratta di un nuovo canale del digitale terrestre che il Biscione ha acquisito dalla vecchia e storica emittente campana Rete Capri che inizierà le proprie trasmissioni proprio il giorno 3 aprile, in concomitanza con l'attesissimo big match tra i campioni d'Italia e le merengues spagnole, Campioni d'Europa e del Mondo in carica.

La grande attesa per la rivincita di Cardiff 2017

Come sanno gli appassionati di calcio questo turno prevede degli incroci ad altissimo significato tecnico e sportivo. I bianconeri, infatti, incontreranno i madrileni per giocarsi una vera e propria rivincita della disastrosa finale giocata lo scorso anno a Cardiff che vide gli spagnoli conquistare l'ambita coppa grazie ad una netta vittoria per 4 a 1.

La Juve ha conquistato il passaggio di turno grazie all'impresa della vittoria a Londra contro il Tottenham nel mitico stadio di Wembley, mentre il Real ha avuto gioco facile contro il fortissimo Paris Saint Germain, agevolato da una importante vittoria interna e da un infortunio che ha messo fuori causa per il ritorno il brasiliano Neymar, l'avversario più temuto.

Non abbiamo ancora notizie a riguardo della trasmissione in chiaro di uno dei due turni della Roma, la seconda squadra italiana qualificatasi tra le otto migliori d'Europa. I giallorossi hanno avuto il peggior sorteggio possibile dalle urne di Nyon. Dovranno infatti imbattersi contro il Barcellona, una delle squadre favorite per la vittoria finale.

I blaugrana guidati da Messi guidano la Liga, il campionato spagnolo, con 11 punti di vantaggio sull'Atletico Madrid e ben 15 sui rivali di sempre del Real Madrid. Il turno di andata si giocherà al Camp Nou di Barcellona il prossimo 4 aprile, mentre il match di ritorno si terrà il 10 aprile allo Stadio Olimpico di Roma.

Le squadre italiane per guadagnarsi la semifinale di Champions dovranno quindi combattere contro le due squadre probabilmente più forti in questo momento. La Juve, nonostante stia vivendo un momento di grande forma ed abbia la difesa più imbattuta in assoluto da inizio anno, incontrerà un avversario che, nonostante abbia oramai abbandonato il sogno di conquistare lo scudetto, in Europa ha un ruolino di marcia da paura.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!