Dopo la conquista della quarta finale consecutiva, la Juve è già tornata al lavoro in quel di Vinovo. Infatti, i bianconeri stamattina sono scesi sul terreno di gioco del suo centro sportivo per mettere nel mirino la sfida contro la Lazio. Per la partita di sabato, in casa Juventus resta il dubbio legato alle condizioni di Gonzalo Higuain. Infatti, il Pipita non ha ancora superato il problema alla caviglia e dunque resta da capire se Massimiliano Allegri vorrà convocarlo per il match contro la Lazio oppure se deciderà di preservarlo per la partita contro il Tottenham.

Higuain resta in dubbio per il match di sabato

Fino a domani, in casa Juve resterà il dubbio legato alle condizioni di Gonzalo Higuain. Questa mattina, infatti, il Pipita non si è allenato con i compagni e per questo sembra davvero difficile che possa essere convocato per la partita di sabato, Duqnue il numero 9 bianconero resta a forte rischio e probabilmente si punterà ad averlo al top della forma per la sfida di Champions League contro il Tottenham.

Dybala contro la Lazio potrebbe partire dalla panchina

Nella giornata di domani, per la Juve sarà già tempo di vigilia della gara contro la Lazio e Massimiliano Allegri dovrà decidere che formazione schierare all'Olimpico. Le scelte dell'allenatore livornese saranno inevitabilmente influenzate dall'imminente impegno di Champions League.

Per questo motivo per la partita di sabato non è da escludere che Paulo Dybala possa partire dalla panchina ed essere preservato per il match di Wembley. Dunque, contro i biancocelesti non è da scartare l'ipotesi che il tecnico livornese possa riproporre il tridente formato da Douglas Costa, Mario Mandzukic e Alex Sandro. Quello che è certo è che Dybala sabato certamente giocherà uno spezzone di partita proprio per prepararsi al meglio in vista della partita contro il Tottenham.

Sabato Chiellini riposerà?

Un altro grande rebus di formazione, per Massimiliano Allegri in vista della gara contro la Lazio, riguarda la difesa. Infatti, ieri Giorgio Chiellini è stato impiegato dal primo minuto e per questo motivo sabato contro i biancocelesti potrebbe riposare in vista della sfida contro il Tottenham. Dunque nel qual caso il numero 3 bianconero dovesse partire dalla panchina all'Olimpico, al suo posto giocherebbe uno fra Daniele Rugani e Andrea Barzagli. Ogni dubbio di formazione però verrà sciolto solo tra domani e sabato mattina.