Il Milan è atteso dall’ultima giornata di campionato che potrebbe regalare la qualificazione diretta in Europa League. Ai ragazzi di Gattuso basta vincere l’ultima in casa contro la Fiorentina per assicurarsi l’accesso diretto alla competizione, ma potrebbe bastare anche un pareggio nel caso in cui l’Atalanta di Gian Piero Gasperini non riesca a vincere a Cagliari. Il raggiungimento di questo traguardo sarà molto importante per il futuro dei rossoneri sia in termini di preparazione estiva, sia in termini di mercato.

‘Sky Sport’: pronta una mini-rivoluzione per la prossima stagione

Secondo ‘Sky Sport’ la dirigenza rossonera starebbe pensando di operare una mini-rivoluzione [VIDEO] per la prossima stagione, partendo dalle cessioni.

Sulla lista dei partenti ci sono giocatori di diversi ruoli, alcuni quasi in scadenza di contratto, altri con valutazioni molto alte e che la dirigenza potrebbe cedere in caso di offerte adeguate. Uno dei maggiori indiziati a lasciare il Milan è sicuramente Gianluigi Donnarumma, che con la Fiorentina potrebbe disputare la sua ultima partita in rossonero. In questo caso, però, dare una valutazione al giocatore è molto difficile ed il Milan non sembrerebbe intenzionato a scendere da 70 milioni di euro. Sul giocatore ci sono top club europei come Paris Saint Germain, Bayern Monaco, Real Madrid, Arsenal e Liverpool. Nel reparto difensivo due giocatori vanno verso l’addio e sono Cristian Zapata e Luca Antonelli, mentre resterà Ignazio Abate, il quale sembrava destinato a lasciare i rossoneri. Nella zona centrale del campo dovrebbe salutare l’ex capitano Riccardo Montolivo, per il quale sembra arrivato il momento di lasciare il Milan nonostante abbia ancora un anno di contratto; in questo reparto un altro caso spinoso è quello di Jesus Suso, sul quale pende una clausola da 38 milioni di euro.

In attacco sulla lista dei sicuri partenti c’è il croato Nikola Kalinic che ha di gran lunga deluso le attese, mentre resta da valutare la situazione relativa ad Andrè Silva.

Calciomercato Milan: chi arriverà?

Uno dei possibili rinforzi per il prossimo [VIDEO] anno potrebbe essere Daniele Baselli, che ha una valutazione che si attesta tra i 15 ed i 20 milioni di euro. Il centrocampista del Torino potrebbe essere molto importante per alternarsi con Kessiè, Biglia e Bonaventura; mentre sempre per quanto riguarda questo reparto l’altro nome in ballo è quello di Jankto, centrocampista dell’Udinese, che avrebbe la stessa valutazione di Baselli. Come alternativa a Biglia, invece, si sarebbe fatto addirittura il nome di Bryan Cristante, che sarebbe un clamoroso ritorno; su di lui ci sono però i top club italiani. Un altro nome che potrebbe fare al caso di Rino Gattuso sarebbe quello del Papu Gomez che non ha una valutazione altissima e sarebbe perfetto nel 4-3-3. Mentre sono già stati chiusi a costo zero gli acquisti di Reina e Strinic, che andranno a rimpiazzare i probabili partenti Donnarumma e Antonelli.