Dopo la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A, i sogni di arrivare a vincere lo scudetto per il Napoli si sono fatti ancora più complicati. Il pareggio per 2 a 2 col Torino e la vittoria della Juventus sul Bologna, infatti, fanno sì che i punti che separano le due squadre adesso siano sei e, a due turni dalla fine della stagione, appare davvero molto complicato compiere quella che al momento sarebbe una vera e propria scalata del Monte Everest. Proprio per queste ragioni, il Napoli comincia a pensare al futuro, perché in estate si potrebbe assistere ad una rivoluzione. Se in entrata sono ben dodici i nomi sul taccuino del ds Giuntoli, in uscita, assieme a Pepe Reina, ci potrebbe essere un altro gioiello di Maurizio Sarri pronto a sposare il progetto Milan.

Il Milan depreda Napoli: Reina non sarà il solo a tradire il San Paolo?

Secondo quanto riferito dal noto giornalista sportivo ed esperto di Calciomercato della Rai, Ciro Venerato, intervenuto ai microfoni del programma in onda su Rai 2 "Il sabato della Domenica Sportiva", il Milan avrebbe messo nel mirino niente di meno che José Maria Callejon del Napoli. Mario Mandzukic, infatti, non lascerà la Juventus per approdare in rossonero e proprio per questo motivo l'esterno spagnolo potrebbe liberarsi dal club partenopeo sotto il pagamento della clausola rescissoria presente nel suo contratto (da 23 milioni di euro). Una cifra modica considerato il talento del giocatore e l'esperienza acquisita nel campionato italiano.

Ragion per cui, i contatti tra Fassone e il procuratore del giocatore Quillon starebbero proseguendo in maniera molto decisa.

Già nei giorni scorsi avevamo parlato del forte interesse da parte del Milan nei confronti dell'attaccante del Napoli Callejon, e vi avevamo spiegato come stava cominciando a prendere piede anche l'ipotesi dello scambio di giocatori con l'inserimento nella trattativa dell'altro spagnolo Suso.

Il rossonero, però, ha una clausola da ben 40 milioni di euro, quasi il doppio di quella di Callejon. Dunque, se le società dovessero mettersi d'accordo, la società azzurra dovrà mettere mano al portafogli per pagare la restante parte del cartellino di Suso. Insomma, l'asse Napoli-MIlano si preannuncia davvero bollente.

In estate ne vedremo certamente delle belle. Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato e, più in generale, sul mondo del calcio, continuate a seguire l'autore di questo articolo e il nostro sito Blasting News.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!