Coric, Marcano, Cristante e Kluivert. Sono per adesso quattro i giocatori della Roma 2018-2019 arrivati in questa sessione di Calciomercato, grazie al lavoro della dirigenza giallorossa e soprattutto del direttore sportivo Monchi. Che non ha assolutamente intenzione di fermarsi, anzi, nei prossimi giorni potrebbero arrivare delle ulteriori novità. Nel frattempo facciamo il punto della situazione. Come cambia la formazione tipo della Roma dopo l'arrivo di questi giocatori? Ci sono più soluzioni per Di Francesco.

Coric e Marcano titolari fissi o no?

Ci sono due giocatori che probabilmente non vedremo - salvo cessioni eccellenti - nell'undici di base della Roma nel prossimo campionato di Serie A.

Su Ante Coric i giallorossi credono molto, ma proprio come è avvenuto nell'ultimo torneo con Under, probabilmente Di Francesco penserà per lui un inserimento graduale. Il talento non manca di certo al croato, che però dovrà adattarsi agli schemi e ai ritmi della serie A. Proprio come il difensore Marcano, che proverà a scalare le gerarchie tra i difensori.

La Roma 2018-2019 con il 4-3-3?

In porta dovrebbe esserci ancora Alisson, ma in questo caso c'è un grande punto interrogativo. Ci sono tanti grandi club intenzionati a strappare alla Roma il portiere brasiliano. I giallorossi vorrebbero tenerlo, ma lo scenario potrebbe cambiare in caso di arrivo di una offerta straordinaria. Staremo a vedere.

Non cambierà di fatto la linea difensiva. A destra Florenzi (ma ci sarà anche un Karsdorp recuperato), con Kolarov titolare sulla fascia sinistra. Al centro continueranno a giocare Manolas e Fazio.

A centrocampo il nuovo acquisto Cristante prenota una maglia da titolare insieme a Pellegrini. Potrebbero essere loro i volti nuovi della Roma 2018-2019 in mezzo al campo, con De Rossi ancora nel ruolo di playmaker.

Difficile però che il capitano possa giocare tutte le partite. Le alternative però non mancano di certo a Di Francesco, pur se resta da capire quale sarà il futuro di Strootman e Nainggolan.

E in attacco? Adesso c'è davvero abbondanza. Nel 4-3-3 Dzeko sarà ancora il centravanti titolare, con Schick come alternative.

Ai suoi lati potrebbero muoversi il turco Under e proprio il nuovo acquisto Kluivert, giocatore dotato di velocità e dribbling. Ma non si escludono altre soluzioni tattiche, del resto Di Francesco ha già dimostrato di saper sfruttare nel miglior modo possibile le caratteristiche dei suoi giocatori.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!