Nella bolgia del Renzo Barbera Palermo e Frosinone si giocano l’ultimo posto disponibile per la serie A 2018/19. Per Roberto Stellone, tecnico rosanero, sarà la sfida del cuore visto che con i ciociari ha conquistato una storica doppia promozione (dalla C alla massima serie). Sul rettangolo verde non ci sarà spazio per ricordi e sentimenti con la formazione siciliana che proverà a capitalizzare al massimo il fattore casalingo in vista del match di ritorno in programma al Benito Stirpe di Frosinone.

Il Palermo ha messo in mostra una discreta condizione fisica nel doppio match contro il Venezia e si presenta con il morale a mille all’atto finale del torneo cadetto. Dall’altra parte i gialloblu di Moreno Longo hanno faticato più del dovuto a liquidare la pratica Cittadella. Il pareggio di Kouame ad un quarto d’ora dal termine aveva fatto tremare i tifosi ciociari che hanno temuto di rivivere la cocente delusione del pari casalingo con il Foggia nell’ultima partita della regular season.

Ora Ciofani e compagni hanno una nuova chance per agguantare la promozione in massima serie con il vantaggio, non indifferente, di poter centrare l’obiettivo con due pareggi in virtù della migliore posizione di classifica in campionato (DIRETTA Palermo-Frosinone su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 dalle 20,30).

Le formazioni ufficiali

Palermo: Pomini; Rispoli, Struna, Rajkovic, Dawidowicz, Aleesami; Murawski, Jajalo; Coronado; La Gumina, Nestorovski.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Frosinone: Vigorito; M Ciofani Terranova Krajnc; Paganini Kone Gori Sammarco Crivello; Dionisi Ciano

Arbitro: Daniele Chiffi di Padova

1': in trentamila al Barbera, partiti

4': eurogol di Ciano, FROSINONE avanti con un tiro da trenta metri che ha sorpreso Pomini

20': Nestorovski protesta per una trattenuta in area di rigore

25': assedio del Palermo

29': Palermo vicino al pareggio con un colpo di testa di Nestorovski, palla a lato di poco

40': tiro dalla distanza di Jahalo, palla a lato

44': grande chance per Dionisi che spreca da buona posizione

45' pareggio del PALERMO con La Gumina: il fendente dal limite si rivela mortifero per Vigorito

46': finale primo tempo Palermo-Frosinone 1-1

Palermo-Frosinone: Ciano sblocca il risultato con un eurogol

1' st: via al secondo tempo

9' st: chance per Ciofani su calcio d'angolo: l'attaccante non riesce ad impattare bene il pallone e la palla termina a lato

15' st: occasione per La Gumina, palla a lato

17' st: cambio nel FROSINONE Frara per Paganini

22' st: cambio per il Palermo, Aleksandar Trajkovski per Rispoli

30' st: il Palermo inserisce Szyminski per Struna

32' st: Citro entra la posto di Ciano nel Frosinone

33' st: chance per Aleesami che viene anticipato al momento della deviazione vincente.

Salva Frara

35' st: PALERMO in vantaggio grazie ad un autogol di Terranova che beffa il proprio portiere nel tentativo di anticipare Paweł Dawidowicz

37' st: Nestorovski sfiora il tris, Vigorito salva ed Aleesami fallisce un clamoroso gol a porta vuota

45' st: Rolando in campo per il Palermo per La Gumina

46' st: cinque minuti di recupero

48' st: ammonito Frara

50' st: FINALE PALERMO-FROSINONE 2-1

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto