Marcelo Brozovic è sicuramente uno dei punti di ripartenza importanti dell'Inter 2018/2019. Saldamente legato da un contratto che scadrà nel 2021, il giocatore dovrebbe essere tra i perni della formazione titolare nerazzurra della prossima stagione. Il suo agente apre alla possibilità che possa rinnovare ulteriormente il suo legame con il club milanese, ma non esclude nel contempo che ci possa essere qualche altra società sulle sue tracce. La clausola di rescissione di Brozovic è pari a 50 milioni, ci sono certamente top club in grado di fare questo investimento.

Spalletti gli ha trovato un ruolo ideale

La parabola nerazzurra del centrocampista croato, per certi versi, è abbastanza singolare. Arrivato nel gennaio del 2015 ed annunciato come un grande talento in prospettiva, il giocatore aveva spesso alternato prestazioni di alto livello ad altre decisamente incolore, mettendo in mostra una grande discontinuità. Nella passata stagione, ad un certo punto, sembrava ai margini del progetto di Luciano Spalletti, fino al momento in cui lo stesso tecnico toscano ne ha fatto un punto fisso nel suo 4-2-3-1, inserendolo nei due mediani davanti alla difesa. Qui, finalmente, il rendimento di Brozovic è diventato costante. Galvanizzato dal grande Mondiale disputato con la sua Nazionale, 'EpicBrozo' ha certamente l'entusiasmo giusto per iniziare al meglio la stagione che, tra le altre cose, lo vedrebbe partecipare alla Champions League con la maglia nerazzurra.

Stando ai rumors, Brozovic sarebbe pronto a prolungare ulteriormente il contratto che lo lega all'Inter fino al 2021, ma riguardo al suo futuro le parole del suo agente non lasciano dormire sonni tranquilli ai tifosi nerazzurri.

Possibile club in Premier League interessato al croato

Miroslav Bicanic, agente di Marcelo Brozovic, è stato intervistato da Sportske Novosti, storica testata sportiva croata.

Ha ammesso che il suo assistito si trova benissimo all'Inter ed è felice, ma non esclude che ci possa essere un club importante in grado di strapparlo al club milanese. "Marcelo può rinnovare il suo contratto alle condizioni migliori, lui sta molto bene all'Inter, però è anche possibile che un club dall'Inghilterra o da qualche altro Paese possa pagare la sua clausola rescissoria pari a 50 milioni di euro.

Per il momento non abbiamo alcuna fretta, dopo i Mondiali andremo in vacanza. Lui è felice all'Inter, ma se qualcuno è interessato può sempre contattarci".

'EpicBrozo' in nerazzurro: le cifre

Marcelo Brozovic è arrivato a Milano nel gennaio 2015, prelevato dalla Dinamo Zagabria. Ha esordito in Serie A nel match dell'1 febbraio dello stesso anno in cui l'Inter venne sconfitta in casa dal Sassuolo. Ha segnato il suo primo gol contro l'Empoli. Chiude la sua prima stagione in nerazzurro con 15 presenze ed 1 gol in campionato ed 1 presenza in Coppa Italia. Complessivamente, tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League dal gennaio 2015 fino a maggio di quest'anno ha disputato 112 partite con l'Inter realizzando 18 reti.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!