Domenica sera allo Stadio Benito Stirpe va in scena Frosinone-Juventus, partita valida per la quinta giornata [VIDEO] di Serie A. I bianconeri sono reduci da un impegno in Champions League, in cui hanno trionfato ma hanno dovuto fare i conti con l'espulsione di Cristiano Ronaldo il cui pianto ha fatto il giro del web, diventando virale. In vista del prossimo impegno infrasettimanale, è probabile che mister Allegri effettuerà del turn-over. Per questa sfida purtroppo la capolista dovrà anche rinunciare ad alcuni giocatori.

Per quanto riguarda la diretta della partita, sarà visibile esclusivamente in pay-tv sui canali Sky e non su Premium o su Dazn.

Dunque, sarà necessario possedere l'abbonamento alla piattaforma di Murdoch.

La diretta tv della partita su Sky: la Juventus favorita

Chi possiede l'abbonamento a Sky potrà guardare la sfida al Benito Stirpe su Sky Sport Serie A (tasto 202 del satellite e 373 del digitale terrestre) su Sky Sport (tasto 251 satellite) e su Sky Sport Uno al canale 201 del satellite e al canale 372 del digitale. La partita sarà visibile anche in streaming tramite SkyGo. In alternativa basterà effettuare l'abbonamento a NowTv, di proprietà di Sky, ma senza vincoli di contratto. Tale piattaforma trasmette i medesimi contenuti della rete di Murdoch in streaming e può essere vista in tv mediante smart tv, consolle o anche su pc.

La Juventus parte favorita a quota 1.16 su Bet365, mentre sul sito della Snai la vittoria si trova a 1.18.

Un trionfo dei padroni di casa, invece, è dato a 13.00 su Bet365 e a 15.00 su Snai.

Probabili formazioni di Frosinone-Juventus

Per questa sfida, i ciociari cercheranno di rimediare alla sconfitta contro la Sampdoria, ma non sarà certamente facile tenere testa all'attuale capolista della Serie A. Tuttavia, i ragazzi di mister Longo cercheranno di dare il massimo. L'allenatore potrebbe schierare la sua squadra con il 3-5-2, affidando il reparto offensivo agli attaccanti Perica e Ciano. Alle loro spalle dovrebbero agire Zampano, Chibsah, Maiello, Hallfredsson e Molinaro. In difesa ci dovrebbero essere Goldaniga, Capuano e Salamon, mentre a difendere la porta ci penserà Sportiello.

La Juventus sarà priva dell'infortunato De Sciglio e di Sami Khedira, infortunatosi durante la sfida con il Valencia [VIDEO]. Mancherà anche lo squalificato Douglas Costa. È probabile che Allegri schieri Dybala affianco a Mandzukic e Cristiano Ronaldo in un 4-3-3. Alle spalle di questi tre attaccanti dovrebbero operare Emre Can, Pjanic e Bentancur. Davanti al portiere Perin dovrebbero essere schierati Cuadrado, Bonucci, Benatia e Alex Sandro.