L’11^ giornata della Serie A 2018/2019 offre fra le varie partite in programma Juventus-Cagliari: l'anticipo del sabato sera in notturna si svilupperà tra due formazioni che stanno attraversando un ottimo momento di forma e hanno intenzione di proseguire nelle rispettive strisce positive.

I padroni di casa hanno infatti ottenuti solo successi, ad eccezione della gara interna contro il Genoa nella quale sono stati raggiunti nella ripresa dopo essere passati in vantaggio nella prima frazione, anche se l'ultima vittoria ad Empoli ha consolidato il primato dei bianconeri. Gli ospiti invece hanno raccolto 7 punti nelle ultime 3 gare ed hanno lasciato la zona pericolosa della graduatoria, avvicinandosi notevolmente al centro della classifica, addirittura a pochi punti dalle formazioni che stanno lottando per qualificarsi alle coppe europee.

La sfida promette quindi emozioni e bel gioco con i bianconeri che partono ovviamente con i favori del pronostico, ma con i sardi che cercheranno in tutti i modi di uscire dall’Allianz Stadium con un risultato positivo.

Le probabili formazioni di Juventus-Cagliari, in programma sabato 3 novembre alle ore 20:30 all’Allianz Stadium di Torino, indicano che Massimiliano Allegri e Rolando Maran potrebbero dover rinunciare a diversi elementi importanti delle due rose.

Qui Juventus

La Juventus dovrebbe schierarsi con il 4-3-3. Per il ruolo di estremo difensore titolare si va verso la conferma di Szczesny ancora favorito nei confronti di Perin.

In difesa Allegri ha tutti i giocatori a disposizione e potrebbe dare un turno di riposo a Cancelo in vista della partita di Champions contro il Manchester United.

A destra dovrebbe quindi giocare De Sciglio, con Bonucci e Chiellini al centro ed Alex Sandro sulla corsia sinistra. In mediana non saranno a disposizione gli infortunati Khedira ed Emre Can, anche se il primo avrebbe qualche possibilità di strappare un convocazione in extremis. Il reparto dovrebbe quindi essere composto da Pjanic, Betancur e Matuidi che non dovrebbero avere alternative di ruolo in panchina.

In attacco è in forse Mandzukic, mentre Cuadrado e Douglas Costa vanno verso la panchina per lasciare spazio dal primo minuto a Bernardeschi, Ronaldo e Dybala.

Qui Cagliari

Il Cagliari dovrebbe presentarsi all’Allianz Stadium con il 4-3-1-2 e con Cragno a protezione dei pali della propria porta.

Nel reparto arretrato non saranno della partita gli acciaccati Klavan e Lykogiannis e quindi i titolari dovrebbero essere Srna (in vantaggio su Faragò), Pisacane, Ceppitelli e Padoin, con invece Andreolli e Romagna a disposizione in panchina.

A centrocampo Pajac non è recuperato, mentre Bradaric è favorito su Cigarini per una maglia da titolare nel ruolo di regista. Ai lati del croato dovrebbero agire Ionita e Barella, con Dessena pronto a subentrare in campo in caso di necessità. In avanti non ci sarà Farias, quindi con Castro che dovrebbe essere il trequartista alle spalle della coppia formata da Joao Pedro e Pavoletti.

Probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Betancur, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Dybala. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Benatia, Rugani, Cancelo, Barzagli, Spinazzola, Cuadrado, Douglas Costa, Kean. Allenatore: Allegri.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Castro; Joao Pedro, Pavoletti.

A disposizione: Aresti, Rafael, Romagna, Andreolli, Faragò, Cigarini, Dessena, Sau, Cerri. Allenatore: Maran.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!