La Juventus potrebbe mettere a segno degli importanti colpi di mercato nella prossima sessione invernale. La dirigenza bianconera, infatti, ha intenzione di rinforzare il centrocampo a gennaio, considerati i numerosi infortuni che hanno condizionato il rendimento di Sami Khedira ed Emre Can. A favorire la Juventus potrebbe essere ancora il potente agente lusitano Jorge Mendes, regista delle operazioni che hanno portato in bianconero Joao Cancelo e Cristiano Ronaldo nella scorsa sessione estiva. Oltre a Paul Pogba del Manchester United (considerato il primo obiettivo di mercato da Fabio Paratici), infatti, la Juventus sta seguendo con grande attenzione anche Ruben Neves, talentuoso centrocampista portoghese che milita nelle fila del Wolverhampton.

Il giocatore lusitano ha colpito non poco gli osservatori della Juventus, che sarebbero letteralmente stati attratti dal suo enorme talento. Jorge Mendes, procuratore del giocatore portoghese lo starebbe spingendo verso Torino, dunque potrebbe fare un altro favore alla Juventus. Ma vediamo nel dettaglio tutte le novità sui movimenti di mercato dal club bianconero.

Mercato Juventus, Mendes vuole portare Ruben Neves a Torino

In questi ultimi giorni stanno circolando numerose voci sui possibili colpi a centrocampo della Juventus nella prossima sessione di Calciomercato invernale.

Stando alle ultime indiscrezioni, sarebbero in salita le quotazioni di Ruben Neves, giovane centrocampista portoghese che sta facendo molto bene nelle fila del Wolverhampon. Come riporta il noto quotidiano torinese "Tuttosport", la Juventus sarebbe fortemente interessata alla nuova promessa del calcio portoghese, che è assistito dal Jorge Mendes, procuratore con il quale la dirigenza bianconera ha sempre avuto un ottimo rapporto (come dimostrano le operazioni di mercato della scorsa estate).

Neves è cresciuto nelle giovanili del Porto, ma poi ha deciso di tentare la carta inglese, scelta che si è rivelata sicuramente giusta. Grazie alle sue ottime prestazioni, infatti, è riuscito ad essere convocato in nazionale, dove ora è uno dei punti fermi. Si tratta di un giocatore di grande intelligenza tattica, molto abile con il piede destro. Sulla carta sarebbe il sostituto perfetto di Miralem Pjanic nel reparto mediano della Juventus.

Alla fine, a dispetto di sogni come Pogba o Isco, potrebbe essere lui il grande colpo della Juve a gennaio.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!