Questa mattina poco dopo le 12, la Juve ha saputo quale squadra dovrà affrontare negli ottavi di finale di Champions League. I bianconeri non sono stati molto fortunati visto che hanno trovato l'Atletico Madrid che era sicuramente la formazione più temibile. La Juventus, però, ha tutte le carte in regola per passare il turno. Al termine del sorteggio Massimiliano Allegri, Sami Khedira e Pavel Nedved hanno analizzato la doppia sfida con gli spagnoli.

Sia il vicepresidente che l'allenatore livornese che il centrocampista tedesco hanno sottolineato la difficoltà dei match contro i colchoneros ma si sono detti anche molto fiduciosi. La Juve dunque sa delle difficoltà che dovrà affrontare ma è pronta a dare battaglia all'Atletico Madrid per accedere ai quarti di finale di Champions League.

Allegri: 'Chi ha ambizione non ha timore'

La Juve la scorsa settimana ha staccato il pass come prima nel girone di Champions League e sperava di poter avere un sorteggio più benevolo anche perché alcune delle possibili avversarie lasciavano ben sperare.

I bianconeri, però, non sono stati fortunatissimi e questa mattina l'urna di Nyon li ha contrapposti probabilmente contro la squadra più temibile ovvero l'Atletico Madrid. Subito dopo aver scoperto il nome dell'avversaria degli ottavi di Champions League, Massimiliano Allegri, con un tweet, ha condiviso le sue prime impressioni sulla doppia sfida contro l'Atletico Madrid: "Chi ha ambizione, non ha timore".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Dunque il tecnico livornese è fiducioso e crede nelle potenzialità della sua squadra che cercherà con tutte le sue forze di passare il turno e di proseguire la sua avventura europea.

Khedira crede nella Juve

Per molti giocatori della Juve quella contro l'Atletico Madrid sarà una sfida molto particolare.

Infatti, Sami Khedira e Cristiano Ronaldo essendo due ex giocatori del Real vivranno la partita contro i colchoneros come un vero e proprio derby. Anche per Mario Mandzukic sarà un match dal sapore particolare visto che proprio prima di approdare alla Juve ha vestito per un anno la maglia dell'Atletico Madrid e sicuramente vorrà fare benissimo contro la sua ex squadra. Proprio poco dopo il sorteggio Sami Khedira ha subito voluto analizzare quello che sarà il sorteggio a testimonianza del fatto che quella contro i colchoneros per lui sarà una sfida davvero sentita: "Sempre dure le partite contro l'Atletico, sarà una vera sfida - ha scritto il centrocampista juventino - ma possiamo farcela! In attesa di questa sfida!".

Nedved: 'Siamo Pronti'

A Nyon questa mattina, era presente Pavel Nedved che ha assistito al sorteggio di Champions League. Il vice Presidente della Juve è stato il primissimo a sapere chi sarà l'avversario europeo dei bianconeri e subito dopo ha rilasciato diverse dichiarazioni ai media.

Nedved ha sottolineato la difficoltà della doppia sfida contro l'Atletico Madrid, ma si è anche detto fiducioso del fatto che la squadra di Allegri possa passare il turno: "Saranno due partite difficilissime - ha detto Nedved a JTV - vediamo ma noi credo che siamo pronti". Nedved ha grande fiducia nella rosa bianconera e ha anche voluto complimentarsi con i giocatori juventini per quanto stanno facendo fino ad ora: "In campionato non sono io a dirlo sono i numeri che sono impressionanti". Nedved ha commentato anche il cammino della Juve nella fase a gironi della Champions: "In Champions League abbiamo avuto due sconfitte che ci stanno, perché ci sta perdere ogni tanto - ha spiegato il vicepresidente juventino - quando non fa male, perciò voglio fare solamente i complimenti ai ragazzi e bisogna continuare su questa strada".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto