Pubblicità
Pubblicità

Questa mattina la Juventus si è subito messa al lavoro dopo la vittoria in Coppa Italia contro il Bologna. I bianconeri, infatti, devono già pensare alla sfida di mercoledì contro il Milan. Da domani, per la Juventus scatterà ufficialmente la missione Supercoppa visto che intorno alle 12 la squadra partirà da Torino Caselle per volare a Gedda. La squadra di Massimiliano Allegri arriverà in Arabia Saudita verso le 17 ora locale, le 19 ora italiana. Per questo match, quasi certamente, il tecnico livornese non potrà contare su Medhi Benatia.

Pubblicità

Il numero 4 bianconero ieri sera, nel riscaldamento prima della gara contro il Bologna, ha accusato un risentimento muscolare all'adduttore lungo della coscia destra. Per questo motivo Benatia è a forte rischio per la Supercoppa e probabilmente si aggiungerà alla lista degli assenti che comprende Mario Mandzukic, Andrea Barzagli e Juan Cuadrado. La buona notizia, invece, arriva da Joao Cancelo che oggi ha lavorato per buona parte in gruppo e viaggia verso una maglia da titolare per la sfida contro il Milan.

Dunque è possibile che il portoghese mercoledì rientri nel quartetto difensivo dei bianconeri. Qualora, invece, Massimiliano Allegri non lo volesse rischiare al suo posto agirà Mattia De Sciglio. Dunque per la Supercoppa, in casa Juventus c'è un solo dubbio di formazione e riguarda l'attacco.

In tre si contendono il posto di Mandzukic

I bianconeri prima di volare verso l'Arabia Saudita si alleneranno alla Continassa e, nel corso della seduta, Massimiliano Allegri inizierà già a fare le prime prove di formazione.

Pubblicità

In particolare il tecnico livornese dovrà decidere chi schierare al posto di Mandzukic. Il croato, infatti, è fermo per un problema ai flessori e rientrerà tra un paio di settimane. Dunque mercoledì in attacco con Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala toccherà a uno fra Federico Bernardeschi, Douglas Costa o Moise Kean. Quest'ultimo però sembra avere un po' meno chance rispetto a ieri di essere titolare.

Nessun dubbio a centrocampo

L'unico di dubbio di Allegri per la Supercoppa è quello dell'attacco, visto che per il resto le scelte sembrano fatte.

A centrocampo agiranno Bentancur, Pjanic e Matuidi con Khedira e Can in panchina. Anche in difesa non sono previste sorprese e la retroguardia sarà comandata da Bonucci e Chiellini, con Cancelo o De Sciglio sulla corsia destra e Alex Sandro sulla fascia sinistra.