A distanza di 22 giorni la Serie A ritorna in campo. Le squadre sono reduci da un bel periodo di riposo dopo aver giocato anche nel periodo natalizio. In questa stagione, infatti, il massimo campionato italiano ha sperimentato il Boxing Day all'inglese. Si riparte dunque sabato 19 gennaio e per la Roma la prima giornata del girone di ritorno riserva l'impegno casalingo contro il Torino.

Roma reduce dalla quaterna in Coppa Italia

La squadra giallorossa allenata da Eusebio di Francesco sembra aver ritrovato un pò di serenità, dopo un periodo molto delicato in cui lo stesso tecnico è stato spesso dato a rischio esonero.

La Roma arriva a questa partita dopo la buona performance in Coppa Italia contro la Virtus Entella in cui si è imposta per 4-0 con la doppietta del ritrovato Patrik Schick e con i goal del difensore spagnolo, Ivan Marcano, entrato in campo al posto di Juan Jesus dopo solo 10 minuti a causa di un problema fisico del brasiliano e dell'argentino Javier Pastore che in campionato, per colpa di diversi infortuni, ha collezionato soltanto una presenza. Contro il Torino, Di Francesco dovrà fare a meno del citato Juan Jesus e, quasi sicuramente, di De Rossi, ma in compenso ritrova Lorenzo Pellegrini.

Nelle ultime quattro gare di campionato, i giallorossi hanno collezionato tre vittorie contro Genoa, Sassuolo e Parma, perdendo soltanto contro la Juventus per 0-1. Per quanto riguarda la formazione titolare, il citato Pellegrini dovrebbe giocare in mediana accanto a Cristante nel 4-2-3-1 di Di Francesco, mentre sulla trequarti agirà Zaniolo con Under ed El Shaarawy lungo gli out.

In attcco Dzeko dovrebbe essere preferito a Schick

Toro in emergenza

La squadra granata allenata dal mister livornese Walter Mazzarri non sta disputando affatto un brutto campionato ed in questa stagione non ha mai perso in trasferta. All'Olimpico però sarà molto dura per il Toro alla luce di importanti defezioni. Non ci saranno gli squalificati Izzo e Meite e salteranno la trasferta romana anche Moretti e Baselli.

Tutte da verificare le condizioni di Lukic alle prese con un risentimento muscolare. I dubbi maggiori per Mazzarri sono a centrocampo dove probabilmente Ansaldi farà coppia con Rincon mentre De Silvestri ed Aina giocheranno sugli esterni. In avanti, nonostante qualche acciacco, non dovrebbe esserci alcun problema per Zaza che comporrà dunque il tridente con Belotti e Iago Falque.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!