Oggi torna il campionato di Serie A: si prospetta una giornata interessante soprattutto per via di un importante scontro diretto valevole per le posizioni Champions League Roma-Milan. Il big match di giornata vedrà opposto un Milan fresco semifinalista a sorpresa della Coppa Italia, e la Roma di Di Francesco a rischio esonero dopo la figuraccia clamorosa contro la Fiorentina vittoriosa 7-1. I giallorossi sono contestatissimi dai tifosi ed oggi sono attesi da una prova d'orgoglio in cui servono punti fondamentali per la classifica. Per il Milan esordio di Piatek in campionato dal primo minuto.

La Juventus ospita il Parma, il Napoli contro la Sampdoria

Oltre all'attesissima Roma-Milan, le altre partite mettono in primo piano la sfida tra la capolista indiscussa Juventus ed il Parma reduce da una stagione fin qua esaltante ed inaspettata. Il match ricorda agli appassionati di amarcord le grandi sfide degli anni 90 ed inizio 2000 in cui il Parma spesso era stato protagonista e spesso aveva battuto la Juventus anche in partite importanti e storiche come la finale Uefa del 94-95.

La Juventus avrà in formazione una difesa inedita viste le contemporanee assenze di Chiellini e Bonucci infortunati, che faranno spazio a Rugani e probabilmente a Caceres neo acquisto juventino al terzo ritorno a Torino.

In attacco ci sarà abbondanza di scelta come sempre, e ci sarà il ritorno del guerriero croato Mandzukic spesso decisivo in questa prima parte di campionato. Il Napoli ospiterà stasera alle sei la Sampdoria di Quagliarella reduce da una fresca convocazione in nazionale, giusto premio al suo strepitoso campionato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Nel Napoli mancherà per squalifica lo spagnolo Ruiz a centrocampo, per il resto tanti ballottaggi come ci ha abituati il tecnico Ancelotti. Sarà una gara molto interessante, dove il Napoli cercherà i tre punti per rimanere al secondo posto e non perdere altro contatto con la Juventus: imperativo chiave per la truppa di Ancelotti vendicare la pesante sconfitta dell'andata in cui proprio Quagliarella con un gol spettacolare di tacco si era reso protagonista.

Gli altri match di giornata

Tra gli altri incontri di giornata ricordiamo il match spareggio salvezza Empoli Chievo che si è concluso poco fa con un pareggio 2-2 (decisiva per l'Empoli una doppietta di Caputo). Domenica ci sarà da seguire in primis Spal-Torino, partita che vale molto soprattutto per i ferraresi in chiave salvezza, mentre il Torino naviga a ridosso della zona Europa e cerca una pesante vittoria.

A San Siro ci sarà Inter-Bologna con i nerazzurri in cerca della vittoria dopo la cocente delusione di Coppa che ha visto la stessa Inter eliminata dalla Lazio ai rigori. I nerazzurri sperano in una vittoria scacciacrisi per tenere ben saldo il terzo posto che vale la Champions, per il Bologna invece esordio in panchina dell'ex Mijalilovic, in un match importantissimo per felsinei terz'ultimi ed in piena bagarre salvezza.

Concludono il quadro della giornata Genoa-Sassuolo, uno scontro che si annuncia interessante e dal difficile pronostico, e Udinese-Fiorentina, match importante per i viola che cercano un posto Europa League (i friulani cercano invece punti salvezza). Tra i friulani diversi volti nuovi arrivati dal mercato tra cui il brasiliano Sandro. Turno comunque particolare anche per il calendario: lunedì ci sarà infatti un doppio Monday night, con Frosinone- Lazio e Cagliari-Atalanta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto