La Juventus è pronta ad affrontare un finale di stagione davvero interessante, e se lo scudetto è oramai nelle sue mani, ad aprile ci sarà il tanto atteso appuntamento con la Champions League nei quarti di finale contro l'Ajax, il 10 aprile giocherà ad Amsterdam mentre il ritorno sarà il 16 aprile a Torino.

Nonostante quindi l'attenzione sia rivolta al calcio giocato, prosegue anche il lavoro dei dirigenti riguardante il mercato, non solo per trattative in entrata ed in uscita, ma anche sui rinnovi dei giocatori presenti nella rosa.

Pubblicità

Su tutti l'esigenza primaria riguarda quelli in scadenza nel 2020, due in particolar modo sono over 30 mentre forse quello più importante riguarda il giovane talento italiano convocato da Roberto Mancini per i due match dell'Italia contro Finlandia e Liechtenstein: parliamo ovviamente di Moise Kean, il giovane assistito da Raiola sarebbe pronto a prolungare la sua permanenza, ed avrà occasione, in questo finale di stagione, soprattutto in campionato, di dimostrare di essere un giocatore da Juventus.

Si lavora ai rinnovi di Matuidi, Cuadrado e Kean

Secondo Tuttosport, la dirigenza juventina starebbe lavorando sui rinnovi di tre giocatori in scadenza nel 2020: parliamo di Blaise Matuidi, Juan Cuadrado e Moise Kean. Il nazionale francese sta dimostrando di essere un giocatore importante, soprattutto per la quantità che garantisce alla Juventus mentre il colombiano, fermo oramai per infortunio da diversi mesi, non sarebbe certo di una permanenza a Torino. Di certo, sarà molto importante la conferma di Allegri, che lo apprezza per la sua duttilità tattica.

Pubblicità

Il rinnovo sicuramente più importante in prospettiva è quello di Moise Kean, il diciannovenne ha dimostrato in campionato di essere un giocatore dal potenziale incredibile e potrebbe rappresentare la futura punta della Juventus

Kean potrebbe giocare molto con la Juventus in questo finale di stagione

In questo finale di stagione, ci saranno molte occasione di vederlo titolare, considerando che i bianconeri hanno in mano lo scudetto ed Allegri potrà sperimentare anche giocatori che hanno giocato meno, in quanto è importante fare riposare i titolari per i match di Champions League.

La punta italiana è assistita da Mino Raiola, agente fra i tanti di Ibrahimovic e Balotelli: considerati i buoni rapporti con il vice presidente della Juventus Pavel Nedved, il rinnovo del contratto di Kean è assai probabile, anche perché la società di Agnelli considera il giovane talento un patrimonio per il presente ed il futuro.