Pochi minuti fa sono state ufficializzate le formazioni di Udinese-Genoa, importante sfida salvezza della 29ª giornata di Serie A. Si tratta anche del primo appuntamento ufficiale per seguire la nuova Udinese targata Igor Tudor. Ricordiamo che per il tecnico croato si tratta di un ritorno in Friuli, avendo già traghettato i bianconeri verso la salvezza lo scorso anno.

In casa Genoa, Prandelli vuole continuare la striscia positiva impreziosita dalla vittoria sulla Juventus per 2-0.

Nelle ultime nove gare di campionato, il Grifone ha vinto in tre occasioni e ha pareggiato quattro partite con avversari coinvolti nella lotta per non retrocedere come Sassuolo, Bologna, Chievo Verona e Frosinone. Appena due le sconfitte con Milan in casa e Parma in trasferta.

L'arbitro dell'incontro è il signor Pairetto della sezione di Nichelino, mentre gli assistenti sono Ranghetti e Preti. Quarto uomo Di Martino, al Var Maresca e l'Avar a Tolfo.

Sponda Udinese

Tra i friulani si contano molti calciatori recuperati in extremis e diversi indisponibili. Tra gli infortunati spiccano D'Alessandro e Teodorczyk, mentre è da sottolineare il ritorno in panchina del "guerriero" Behrami, con De Maio che parte titolare. Da segnalare anche il rientro tra i convocati di Badu dopo un lunghissimo periodo ai box. Confermati i forfait di Nuytinck e Barak. Prezioso, invece, il ritorno dalla squalifica di Opoku.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Genoa

Come riportato dalle anticipazioni della vigilia, Tudor ha optato per un cambio di modulo, passando al 4-3-3.

Udinese (4-3-3): Musso; Larsen, Ekong, De Maio, Zeegelaar; Fofana, Sandro, Mandragora; Pussetto, Okaka, De Paul. Allenatore: Tudor.

A disposizione: Nicolas, Perisan, Ter Avest, Samir, Wilmot, Opoku, Behrami, Badu, Ingelsson, Micin, Bocic, Lasagna.

Sponda Genoa

Cesare Prandelli deve fare a meno solo dello svedese Hiljemark, che ha chiuso anzitempo la stagione per un problema all'anca.

In ascesa le quotazioni di Pandev, ma anche quelle di Lapadula, autore di un poker nell'amichevole infrasettimanale e pronto ad entrare a gara in corso stante le condizioni non perfette di Sanabria reduce dagli impegni con la Nazionale del Paraguay. A sorpresa l'ex CT della Nazionale italiana ha optato per un 4-5-1 con Sturaro dal primo minuto.

Genoa (4-5-1): Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Rolon, Radovanovic, Sturaro, Lazovic; Kouamé Allenatore: Prandelli.

A disposizione: Jandrei, Marchetti, Gunter, Biraschi, Giu. Pezzella, Mazzitelli, Veloso, Bessa, Sanabria, Pandev, Dalmonte, Lapadula.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto