La Juventus la prossima stagione potrebbe attuare una sorta di rivoluzione: la prima dovrebbe toccare alla guida tecnica, difficilmente Max Allegri resterà come allenatore, a detta di molti esperti di Calciomercato. Potrebbe infatti provare una nuova avventura all'estero, in particolar modo in Inghilterra dove ha molto mercato e molti estimatori. Ci saranno novità anche negli acquisti e nelle cessioni. In difesa, gli addii di Barzagli (che lascerà la Juventus e probabilmente il calcio giocato) ed il difficile riscatto di Caceres dalla Lazio, potrebbe portare ad un notevole investimento nel settore centrale, con i nomi di Romero, De Ligt, Ruben Dias, Varane e Manolas che interessano alla dirigenza.

A centrocampo Pjanic interessa al Real Madrid di Zidane, mentre nel settore avanzato potrebbero esserci clamorose cessioni: se quella di Douglas Costa è probabile, negli ultimi giorni arrivano importanti indiscrezioni anche sulla partenza di Dybala, che secondo Sport Mediaset, potrebbe trasferirsi all'estero. Sono due i nomi che potrebbero sostituire l'argentino in caso di partenza.

I due nomi che potrebbero sostituire Dybala

Secondo Sport Mediaset, la cessione dell'argentino è assai probabile. Il giocatore ha molto mercato, in particolar modo in Inghilterra, dove il Manchester United potrebbe fare un'offerta alla Juventus. Per quanto riguarda i possibili sostituti, i nomi che si fanno arrivano direttamente dalla Spagna: il primo è James Rodriguez, colombiano che attualmente è in prestito al Bayern Monaco ma che è di proprietà del Real Madrid.

Difficilmente il club bavarese lo riscatterà per la somma pattuita, circa 42 milioni di euro, e la Juventus potrebbe lanciare un'offerta, considerato che il suo agente è Jorge Mendes, lo stesso di Cristiano Ronaldo. Altro possibile sostituto potrebbe essere Coutinho del Barcellona, arrivato con molto clamore in Spagna dal Liverpool ma che non ha avuto l'impatto tecnico e decisivo come quando giocava con il Liverpool.

In questo caso, potrebbe anche esserci uno scambio, dato il valore di mercato simile fra i due giocatori. Alcuni discutono la compatibilità fra Dybala e Messi, ma l'indiscrezione non è da scartare.

Douglas Costa ha mercato in Inghilterra

Per quanto riguarda invece la possibile cessione di Douglas Costa (che interessa a Manchester City e Tottenham), il possibile sostituto potrebbe essere Federico Chiesa, centrocampista offensivo della Fiorentina e della nazionale italiana di Roberto Mancini.

Si parla di una valutazione di 100 milioni di euro per il talento viola, mentre Douglas Costa (per il quale la Juventus lo scorso anno rifiutò un'offerta del City di 80 milioni di euro) ha probabilmente un valore intorno ai 60 milioni di euro, dopo l'annata non ideale di quest'anno.