È sempre tempo di Calciomercato e proprio per questo basta davvero poco per scatenare clamorose indiscrezioni. A riportare dell'arrivo a Torino di Neymar ci ha pensato il Corriere della Sera, con il campione brasiliano che sarebbe atterrato il 25 aprile a Torino Caselle e tale notizia ha evidentemente scatenato i tifosi juventini che sognano l'arrivo della punta brasiliana alla Juventus. Secondo le ultime indiscrezioni rilasciate dal noto giornale però, il giocatore sarebbe arrivato a Torino non per ragioni calcistiche, piuttosto per venire a trovare il suo grande amico Douglas Costa.

D'altronde è difficilmente ipotizzabile un super investimento sul mercato per la Juventus per la prossima stagione, dopo l'arrivo di Cristiano Ronaldo, soprattutto considerando i costi di gestione di Neymar. Quest'ultimo è arrivato infatti al Paris Saint Germain dal Barcellona per una somma superiore ai 200 milioni di euro e percepisce un ingaggio annuale fino al 2022 di 37 milioni di euro. Una somma che difficilmente la Juventus in questo momento può sostenere.

Neymar a Torino per il suo amico Douglas Costa

Secondo il noto giornale 'Il Corriere della Sera', l'arrivo di Neymar a Torino sarebbe motivato da questioni di amicizia. Il brasiliano è infatti andato a trovare il suo amico Douglas Costa, ma già oggi è ritornato a Parigi perché il Psg deve preparare l'importante match di Coppa di Francia.

Ovvio che la notizia ha scatenato i tifosi juventini, che avrebbero sperato in una possibile trattativa fra Paris Saint Germain e Juventus, ma soprattutto per questioni economiche, è molto difficile che Neymar possa trasferirsi a Torino. A proposito di mercato, la Juventus dovrà invece rivoluzionare la sua rosa e non spendere gran parte del budget per un solo giocatore.

Il mercato della Juventus

Il mercato della Juventus dovrebbe riguardare un po' tutti i settori, con grandi investimenti in difesa e a centrocampo mentre in avanti molto dipenderà dalle cessioni. Varane, Hummels e Manolas sono in cima alla lista della dirigenza mentre come giovani piacciono Romero e Ruben Dias: a centrocampo tutto dovrebbe passare dalle cessioni di Khedira e di Pjanic, con i soldi eventuali da investire su giocatori di notevole qualità.

Il sogno resta Paul Pogba, che dovrebbe lasciare il Manchester United e le possibili destinazioni sono Real Madrid e appunto Juventus. Infine in avanti è possibile la partenza di Douglas Costa, e al suo posto potrebbe arrivare il centrocampista offensivo della Fiorentina Federico Chiesa. Altro nome interessante per la dirigenza bianconera è Joao Felix, con il suo arrivo che potrebbe essere facilitato dal suo procuratore Jorge Mendes, lo stesso di Cristiano Ronaldo.