Il Calciomercato della Juventus sta per far partire un altro botto. Secondo “Chiringuito TV” sarebbe tutto fatto per l’approdo in bianconero di Adrien Rabiot, centrocampista centrale che si svincolerà tra qualche giorno dal Paris Saint Germain. Dopo cinque anni di corteggiamento andrebbe quindi a segno un colpo a parametro zero che sarebbe il secondo dell’estate juventina dopo Aaron Ramsey pescato nelle fila dell’Arsenal.

Pubblicità
Pubblicità

Calciomercato Juventus: stipendio da 7 milioni per Rabiot

L’accordo tra la Juventus e Rabiot sarebbe stato trovato nelle prime ore della mattinata di oggi e prevedrebbe un contratto da 7 milioni di euro all’anno con durata fino al 2024. In più i bianconeri avrebbero acconsentito a pagare 10 milioni all’entourage del giocatore in modo da blindare l’affare e allontanare la folta concorrenza. In Inghilterra tanti erano i club interessati, il Manchester United voleva il francese come possibile sostituto di Pogba, il Liverpool campione d’Europa era entrato nella corsa dopo la vittoria in Champions e l’Arsenal avrebbe voluto portarsi a casa il transalpino per sostituire Ramsey.

Pubblicità

Per loro però non ci sarebbe più nulla da fare, Rabiot avrebbe scelto la Juventus per rivitalizzare la sua carriera. Se dovessero essere confermate le cifre, il centrocampista si inserirebbe in seconda posizione nella classifica dei più pagati dei Campioni d’Italia, al fianco di Dybala che percepisce proprio la stessa cifra ipotizzata da radiomercato per il nuovo acquisto bianconero.

Più qualità per Sarri con Rabiot

Il colpo Rabiot per il calciomercato della Juventus va nella direzione voluta da Sarri per il nuovo centrocampo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

In mediana il tecnico ex Chelsea vuole qualità e anche una discreta distribuzione di muscoli. Sul talento del francese non ci sono discussioni da fare, fin da giovanissimo di lui si parla un gran bene e poi la sua duttilità, nel centrocampo a tre può giocare ovunque, può essere un grosso vantaggio. Ci vorrà tutto lo stile Juve, invece, per evitare che il bizzoso Rabiot cada nei vecchi errori del passato. Il giocatore, per esempio, non gioca una partita da dicembre perché il PSG lo ha messo fuori rosa dopo il continuo tira e molla sul rinnovo.

Le esose richieste di mamma Veronique avevano indispettito la dirigenza parigina che aveva preferito rinunciare al proprio giocatore piuttosto che scendere a compromessi. E poi c’è la questione del Mondiale in Russia quando Rabiot si rifiutò di partire perché considerato una riserva. Non una grossa scelta visto che fu proprio la squadra di Deschamps ad alzare la Coppa del Mondo. Qualità da campione, carattere tutto da frenare, la Juventus ha deciso: punta forte su Rabiot e così ha accelerato e forse chiuso il secondo colpo del suo calciomercato estivo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto