La stagione 2018/19 di Champions League si è conclusa con la vittoria del Liverpool in finale. I Reds hanno battuto per 0-2 il Tottenham a Madrid grazie alle reti di Mohamed Salah e Divock Origi. Archiviati i festeggiamenti, si comincerà presto con la lunga fase di preliminari. Tra giugno e agosto, infatti, si attenderanno le prime sfide, che porteranno alla composizione della fase a gironi della stagione 2019/20.

L’Italia potrà contare su 4 squadre: Juventus, Napoli, Inter e Atalanta. Già certe di un posto nell’urna di Montecarlo, avranno fasce differenti e potranno incappare in avversari ostici.

Pericoli da Madrid per la Juventus

La Juventus, campione d’Italia per l’ottava volta consecutiva, sarà inserita in Fascia 1, di cui fanno parte i vincitori dei campionati delle prime 6 federazioni europee, oltre ai trionfatori di Champions League e Europa League.

A far compagnia ai bianconeri avremo, dunque, Barcellona, Bayern Monaco, Manchester City, Paris Saint-Germain, Zenit San Pietroburgo, Liverpool e Chelsea.

Il pericolo principale per la Vecchia Signora arriverà principalmente da Madrid, visto che Atlético e Real faranno parte della Fascia 2. Con loro anche Borussia Dortmund, Napoli, Shakhtar Donetsk e Tottenham. Potrebbero inserirsi anche Ajax e Porto, qualora dovessero superare i preliminari, altrimenti troveremmo Benfica e Lione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Ovviamente non si potranno incrociare squadre della stessa federazione, perciò Juventus e Napoli non correranno certo il rischio di affrontarsi nella fase a gironi, né tanto meno con Inter e Atalanta.

A proposito dei nerazzurri di Milano, che hanno ufficializzato nei giorni scorsi l’arrivo di Antonio Conte in panchina, saranno inseriti in Fascia 3. A fargli compagnia avremo sicuramente Bayer Leverkusen, Salisburgo e Valencia.

Invece, per quanto riguarderà Galatasaray e Lipsia, tutto dipenderà da Celtic e Dinamo Kiev, impegnate nei preliminari. Qualora queste due squadre ottenessero la qualificazione, farebbero scalare in ultima fascia turchi e tedeschi. I bergamaschi, invece, saranno certi di essere in Fascia 4 assieme al Lille. Qui potrebbero figurare anche Genk e Lokomotiv Mosca, ma il loro futuro dipenderà dall’andamento dei preliminari.

Rischio girone di ferro per l’Inter

La Juventus dovrà stare attenta solamente alle due squadre di Madrid, per il resto dovrebbe trovare avversari alla sua portata. Il Napoli, escluso lo Zenit San Pietroburgo, affronterebbe tutte big di spicco, ma potrebbe trovare squadre più abbordabili dalle altre fasce. C’è nuovamente il forte rischio di un girone di ferro per l’Inter. I nerazzurri, infatti, nella peggiore delle ipotesi potrebbero pescare una inglese tipo Manchester City e una spagnola tipo Real Madrid, con magari l’aggiunta di una mina vagante come Galatasaray o Lille.

La fase a gironi comincerà martedì 17 settembre, con sorteggio di Montecarlo atteso per giovedì 29 agosto. In attesa della nuova stagione di Champions League, gli appassionati di calcio potranno godersi la Copa America in Brasile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto