Calciomercato.com riferisce che il Milan, sotto la guida del nuovo allenatore Marco Giampaolo, sta cercando di aggiungere alcuni uomini al proprio reparto offensivo e l'attaccante del Lione Fekir è nei radar rossoneri. Il venticinquenne era quasi un giocatore del Liverpool la scorsa estate, prima che un affare da 53 milioni di sterline svanisse negli ultimi minuti, con i Reds che si tirarono indietro per paura di un problema al ginocchio.

Pubblicità
Pubblicità

In questo momento dunque si dice che il Milan stia inseguendo il nazionale francese e sia desideroso di concludere un accordo che potrebbe aggirarsi sui 35 milioni di euro, circa la metà di quello che avrebbe dovuto sborsare il Liverpool lo scorsa sessione di mercato. Fekir ha avuto una stagione non brillantissima in Ligue 1 con nove gol e sette assist in 29 presenze, e con il suo contratto in scadenza il suo valore si sta rapidamente deprezzando.

Pubblicità

Proprio per questo motivo il dirigente del Lione Jean-Michel Aulas è preoccupato che Fekir possa andarsene a parametro zero l'estate prossima ed è aperto a vendere il giocatore a un prezzo più basso del suo valore di mercato.

Il Milan pronto a scippare Fekir al Lione: Suso nella trattativa

Secondo quanto riportato sia da Sportmediaset, sia da CalcioMercato.com, il Milan avrebbe intenzione di inserire nella trattativa per Fekir il cartellino dell'esterno spagnolo Jesus Suso. La valutazione attuale dei due giocatori è molto simile: il nazionale spagnolo è stato autore di una stagione costellata da alti e bassi, nella quale si è espresso molto bene nella prima fase salvo poi avere un repentino calo di rendimento durante la seconda.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Considerando che il nuovo allenatore rossonero Marco Giampaolo potrebbe cambiare volto ai rossoneri, una partenza di un titolare come Jesus Suso è tutt'altro che da escludere. L'operazione infatti consentirebbe al Milan di mettere a segno una grande plusvalenza, visto che il giocatore è stato acquistato diversi anni fa a parametro zero.

L'eventuale scambio escluderebbe la cessione di Donnarumma

Come detto in precedenza, qualora lo scambio con Fekir andasse in porto, il Milan realizzerebbe un'importantissima plusvalenza che gli consentirebbe di sistemare il bilancio.

Dunque, se questa ipotesi si verificasse, con ogni probabilità i rossoneri non sarebbero più costretti a cedere Gigio Donnarumma, il quale avrebbe consentito al Milan di mettere a bilancio una plusvalenza di almeno 50 milioni di euro, visto l'altissimo valore di mercato del portiere rossonero. Una buona conclusione dell'operazione quindi porterebbe diversi benefici alla società rossonera, non dimenticando che Fekir, se non fosse in scadenza di contratto, avrebbe una valutazione di oltre 70 milioni di euro, che era la cifra per la quale il Liverpool l'avrebbe voluto acquistare la scorsa estate.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto