Da Cristiano Ronaldo a Matthijs de Ligt, la storia si ripete. Un anno e mezzo fa il portoghese prima incassò la standing ovation dello Stadium, con una rovesciata da favola, poi firmò l’eliminazione della Juventus dalla Champions League trasformando un rigore in pieno recupero. Quest’anno è toccato al difensore olandese rovinare i piani del club bianconero con la rete che ha permesso all’Ajax di qualificarsi per le semifinali.

Da quel giorno i dirigenti della ‘vecchia signora’ hanno messo nel mirino il diciannovenne prima sondando il terreno con il manager, Mino Raiola, e poi trattando sotto traccia con i lancieri.

Il ‘pensiero stupendo’ di Paratici e Nedved sembrava destinato a restare tale visto che Barcellona prima e Psg dopo avevano acquisito un discreto vantaggio sugli altri club interessati al difensore. Stando a quanto riportato dal De Telegraaf le gerarchie si sarebbero ribaltate nelle ultime ore con la Juventus che avrebbe sorpassato le agguerrite rivali e sarebbe ad un passo dal chiudere l’operazione con l’Ajax.

Calciomercato Juventus: l'assalto a de Ligt

Fino a poche ore fa il Psg sembrava aver messo le mani sul talento olandese de Ligt. L’ipotesi del trasferimento nella capitale francese aveva entusiasmato anche la fidanzata del diciannovenne, la modella Annekee Molenaar. Alcuni media olandesi avevano parlato anche di un blitz parigino della giovane, in compagnia della madre, per visionare alcuni appartamenti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

A far intuire che il vento stava per cambiare le dichiarazioni rilasciate dal difensore dopo la finale di Nations League: “Ronaldo mi vuole alla Juve”.

Nonostante ciò in pochi sembravano pronti a scommettere sul trasferimento del capitano dell’Ajax alla società bianconera. Negli ultimi giorni, secondo quanto scritto dall’edizione on line del De Telegraaf, la Juventus avrebbe sferrato l’assalto decisivo presentando un’offerta superiore ai 70 milioni di euro.

Nedved e Paratici avrebbero offerto un ingaggio sontuoso al diciannovenne olandese

Con questa proposta il club bianconero avrebbe messo in fila Paris Saint Germain e Barcellona che sembravano in pole per assicurarsi le prestazioni del calciatore. Inoltre Paratici e Nedved avrebbero già raggiunto un’intesa di massima con Mino Raiola, manager del talentuoso calciatore olandese, per quanto riguarda compenso e durata del contratto.

Matthijs de Ligt dovrebbe sottoscrivere un contratto quinquennale percependo un ingaggio record da oltre 15 milioni di euro l’anno.

La notizia ha acceso l’entusiasmo dei tifosi bianconeri che ora, dopo l’anticipazione del De Telegraaf, attendono la conferma ufficiale da parte della Juventus. L’eventuale arrivo di de Ligt costituirebbe il primo tassello di un progressivo processo di ringiovanimento del reparto arretrato rimasto orfano di Barzagli e con Giorgio Chiellini che viaggia verso le 35 primavere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto