Dopo una partita durata ben 120 minuti, il Pisa batte 3-1 la Triestina e torna in Serie B dopo due anni. La finale di ritorno dei play off di Serie C si è giocata allo stadio 'Nereo Rocco' di Trieste con una cornice di pubblico da serie A: oltre 20mila gli spettatori presenti di cui oltre 4mila da Pisa. All'andata la sfida si era conclusa sul risultato di 2-2. La finale di ritorno è stata anticipata di una settimana in quanto lo stadio di Trieste dovrà ospitare la fase finale dell’Europeo Under 21. Prima del Pisa, erano salite in serie B Virtus Entella, Pordenone e Juve Stabia.

Il Pisa batte la Triestina e torna in serie B

Partita emozionante che si è giocata, come capita spesso nelle finali play off, sul filo della tensione. Passa in vantaggio il Pisa, nel primo tempo, grazie ad una rete di Masucci, la Triestina ha avuto la forza di pareggiare nella ripresa grazie ad un rigore trasformato da Granoche al 58'. Gli alabardati restano in 10 a causa dell'espulsione del difensore Lambrughi all'82'.

Sulle ali dell'entusiasmo, i toscani riescono ad avere la forza di passare nei supplementari. Prima è Marconi a segnare il gol del 2-1. Nel secondo tempo supplementare è Gucher a realizzare la rete del definitivo 3-1 che manda il Pisa in serie B e lascia tanti rimpianti alla squadra di Pavanel, allontanato dal direttore di gara a fine partita per proteste.

Delle quattro squadre arrivate nella final four (oltre alla Triestina, ci sono anche Piacenza e Trapani che giocheranno il ritorno sabato prossimo), il Pisa era quella che si era piazzata peggio in campionato: era infatti arrivato al terzo posto nel girone A di serie C.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B Serie C

La squadra nerazzurra è riuscita a ribaltare i pronostici e a tornare in serie B dopo due anni dall'ultima partecipazione.

In Serie C si attende ora l'ultima promossa in B tramite i playoff: si tratta di una fra Piacenza e Trapani, che ieri hanno pareggiato 0-0 la gara di andata in Emilia e disputeranno il match di ritorno sabato sera in terra siciliana.

Il tabellino di Triestina-Pisa 1-3

TRIESTINA (4-4-2): Offredi; Formiconi, Malomo (36' Codromaz), Lambrughi, Frascatore; Petrella (46’ Mensah), Steffè (46’ Maracchi), Coletti, Procaccio (91' Beccaro); Granoche (84' Bolis), Costantino.

A disp. Boccanera, Libutti, Pizzul, Gubellini, Hidalgo, Bariti, Messina All. Pavanel

PISA (3-5-2): Gori; Meroni (60' Buschiazzo; 105' Brignani), De Vitis, Benedetti; Birindelli (68' Minesso), Marin, Gucher, Di Quinzio, Liotti (68' Verna); Marconi, Masucci (73' Pesenti). A disp. D’Egidio, Kucich, Brignani, Masi, Izzillo, Moscardelli, Pesenti, Gamarra, Fischer. All. D'Angelo

ARBITRO: Sozza di Seregno

MARCATORI: 28' Masucci (P), 59’ rig.

Granoche (T), 93' Marconi (P), 115' Gucher (T).

NOTE: Ammoniti: Meroni (P), Costantino (T), Masucci (P). Espulsi Lambrughi (T) all'83' e Pavanel (T) al 108'. Recupero: 4' pt./ 4' st. 1 pts.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto