Spagna-Svezia non è decisiva, ma può diventare molto importante per le prossime qualificazioni ai campionati Europei che si disputeranno nel 2020. Le Furie Rosse sono in testa al girone F con nove punti in tre gare, tutti successi per gli iberici che hanno battuto la Norvegia 2-1 e Malta 2-0 a marzo, mentre tre giorni fa si sono imposti sulle isole Far Oer 4-1. La Nazionale scandinava è seconda e insegue a quota sette punti dopo che ha battuto la Romania 2-1, ha pareggiato con la Norvegia 3-3 in trasferta, e poi si è imposta 3-0 su Malta.

La diretta streaming e tv di Spagna-Svezia

Spagna-Svezia sarà trasmessa in tv da Italia 1 e in diretta streaming su sportmediaset.it. Il calcio d’inizio della gara e l'avvio delle trasmissioni è previsto alle 20,45. La telecronaca sarà affidata al giornalista Massimo Callegari e al commento tecnico dell’ex difensore Massimo Paganin, mentre a bordocampo – a tallonare i due allenatori – ci sarà Carlo Landoni.

La serata di calcio sulla rete Mediaset non si fermerà con la conclusione della gara; subito dopo il triplice fischio inizierà Pressing Euro 2020, condotto da Giorgia Rossi con ospiti Ciro Ferrara e Bernardo Corradi per analizzare la partita del Bernabeu e non solo.

Le probabili formazioni e il pronostico di Spagna-Svezia

Pochi dubbi nelle probabili formazioni di Spagna-Svezia di questa sera. I padroni di casa opteranno per il solito 4-3-3 con De Gea in porta, a proteggerlo nella zona centrale della difesa saranno Sergio Ramos e Inigo Martinez, mentre a completare la retroguardia saranno Carvajal a destra e Jordi Alba a sinistra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Busquets sarà il perno del centrocampo, l’uomo da cui passerà la manovra, ma anche il giocatore che dovrà dare copertura ed equilibrio a tutta la squadra. Ai suoi fianchi spazio a Parejo e a Isco, uomo mercato per eccellenza della sfida visto che sembra proprio che lascerà il Real Madrid e su di lui ci sarebbero anche gli occhi della Juve. In attacco il tridente vedrà Rodrigo e Asensio fungere da ali con Morata punta centrale con il compito di finalizzare la solita grande mole di gioco della Nazionale spagnola.

Meno bella ma più compatta, la Svezia scenderà in campo con il 4-4-2. In porta andrà Olsen, chiamato a riscattarsi dopo il brutto finale di stagione con la Roma. Nella linea a quattro di difesa sono stati scelti Jansson, Helander, Augustinsson e Lustig. In mezzo al campo il sampdoriano Ekdal sarà il regista con Larsson ad occupare l’altra casella al centro del rettangolo verde. Sulle fasce giocheranno Claesson e il talentuoso Forsberg.

Davanti proveranno a far male alla Spagna Berg e Quaison.

Il pronostico di Spagna-Svezia, secondo le maggiori agenzie di scommesse è tutto a favore dei padroni di casa. Per William Hill, il segno 1 è a quota 1,33; il pareggio è a 5,25 per Bwin, mentre il successo svedese è addirittura bancato a 12 da Eurobet.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto