La sconfitta subita ieri in International Champions Cup contro il Manchester United ha messo in evidenza i limiti presenti ancora all'interno della rosa dell'Inter. C'è assoluto bisogno di un attaccante visto che il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, ieri è stato costretto a schierare il tandem composto da Sebastiano Esposito e Samuele Longo. Ma anche in mezzo al campo serve l'acquisto che fa fare il grande salto di qualità, soprattutto alla luce del fatto che Radja Nainggolan resta fuori dal progetto e contro i Red Devils è andato in tribuna. Il nome che potrebbe far cambiare volto all'intero reparto è quello di Sergej Milinkovic-Savic.

La Lazio apre alla cessione

Sergej Milinkovic-Savic potrebbe seriamente lasciare la Lazio in questa sessione estiva di Calciomercato. Anche il patron biancoceleste, Claudio Lotito, ha dichiarato apertamente che difficilmente potrà resistere ad eventuali nuove offerte visto che un grande sacrificio è stato fatto già lo scorso anno. Nell'estate del 2018, infatti, il presidente ha rifiutato offerte superiori ai cento milioni di euro rinnovando poi il contratto al giocatore a tre milioni di euro a stagione.

Ieri Lotito ha ammesso come Milinkovic-Savic abbia chiesto la cessione: "Ha giuste e corrette ambizioni, non vogliamo tarpargli le ali. Speriamo si creino le condizioni per diventare presto noi uno di quei top club".

Il serbo piace a vari club di prima fascia, su tutti l'Inter, il Manchester United e il Paris Saint Germain. I Red Devils, però, potrebbero tirarsi indietro qualora dovessero decidere di tenere Paul Pogba resistendo all'assalto del Real Madrid.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

L'offerta dell'Inter

Inter che sta continuando a pensare a Sergej Milinkovic-Savic. Prima che i nerazzurri passino all'assalto, però, devono sfoltire la rosa e in particolar modo il centrocampo con almeno due cessioni con le partenze di Joao Mario e Borja Valero. Definite queste operazioni il club meneghino potrà passare all'assalto del serbo con la Lazio che, comunque, non tratterà per offerte inferiori agli ottanta milioni di euro.

Marotta e Ausilio, però, potrebbero cercare di inserire nella trattativa Roberto Gagliardini, centrocampista che piace a Simone Inzaghi e che viene valutato intorno ai venti milioni di euro. Non è escluso anche l'inserimento di un'altra contropartita tecnica. In tal caso non è escluso che nell'operazione venga inserito Matteo Politano, che in questo precampionato è stato fermato da un affaticamento muscolare ed ha saltato le prime due gare amichevoli contro Lugano e Manchester United.

Servirà, comunque, una svolta nel mercato in uscita visto che senza cessioni l'Inter sarà bloccata e non potrà operare in entrata come sottolineato dallo stesso Conte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto