Si attendono importanti ufficializzazioni per la Juventus, su tutte quella di Adrien Rabiot, che dopo le visite mediche firmerà il contratto con i bianconeri, quattro anni a sette milioni di euro a stagione, ulteriore costo la commissione per la mamma procuratore che dovrebbe essere di circa sette milioni di euro più bonus. L'attesa principale dei tifosi bianconeri però riguarda il possibile arrivo del centrale olandese dell'Ajax De Ligt, artefice principale dell'eliminazione della Juventus ai quarti di finale di Champions League. Il nazionale olandese dovrebbe arrivare per circa 70 milioni di euro più bonus e dovrebbe sottoscrivere un contratto di cinque anni a sette-otto milioni di euro più bonus, che potrebbero portarlo a guadagnare dodici milioni di euro a stagione.

Dell'arrivo di De Ligt ha parlato anche l'ex portiere bianconero Stefano Tacconi, che a TMW Radio, ha sottolineato come l'acquisto possibile del difensore olandese sia voluto soprattutto da Cristiano Ronaldo.

Tacconi: 'De Ligt voluto da Cristiano Ronaldo'

L'ex portiere della Juventus Stefano Tacconi ha parlato del mercato della Juventus a TMW Radio, dichiarando come il possibile arrivo di De Ligt sia stato sponsorizzato soprattutto da Cristiano Ronaldo.

Come è noto infatti, il portoghese dopo la finale di Nations League fra Portogallo e Olanda (competizione vinta dalla nazionale lusitana grazie al gol di Gonzalo Guedes), avrebbe chiesto a De Ligt di trasferirsi alla Juventus, come confermato anche dal difensore centrale olandese. Quest'ultimo sarebbe stato sorpreso e allo stesso tempo si è sentito gratificato dalle parole di Cristiano Ronaldo, da sempre idolo del nazionale olandese.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Perin ha sbagliato a trasferirsi alla Juventus

Tacconi ha poi sottolineato l'errore di Mattia Perin di trasferirsi in bianconero, dove ha raccolto pochissime presenze la scorsa stagione, motivo per il quale il portiere delle nazionale italiana di Roberto Mancini lascerà la Juventus per giocare di più. Possibili mete Roma e Fiorentina e potrebbe trasferirsi in prestito oneroso per poi ritornare la prossima stagione alla Juventus.

I bianconeri come sostituto potrebbero clamorosamente affidarsi al ritorno di Gianluigi Buffon, che farebbe il secondo al polacco Wojciech Szczęsny. Riguardo al mercato del Milan, Tacconi ha confermato che la società meneghina sarà costretta a cedere qualche pezzo pregiato e Donnarumma potrebbe trasferirsi per sistemare le finanze del Milan. Secondo l'ex portiere bianconero, sarebbe giusto dare fiducia Pepe Reina portiere ritenuto valido che può sostituire alla grande il portiere della nazionale italiana.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto