La Juventus, ad una settimana dall'inizio della Serie A, ha principalmente il problema di alleggerire una rosa fin troppo ricca di giocatori: il direttore sportivo Fabio Paratici, dopo l'amichevole tradizionale di famiglia a Villar Perosa, ha sottolineato come potrebbero esserci alcune cessioni, ribadendo le parole di Sarri nel post partita del match di International Champions Cup contro l'Atletico Madrid.

Sono tanti i giocatori che potrebbero lasciare Torino: Rugani, Khedira, Matuidi, Mandzukic, Higuain e Dybala. Difficilmente però la dirigenza riuscirà a piazzarli tutti, probabile infatti, come scrive La Gazzetta dello Sport, che alla fine a lasciare la Juventus dovrebbero essere due o tre giocatori. Il primo indiziato a lasciare Torino è Blaise Matuidi: il nazionale francese è il meno adatto al gioco di Sarri, inoltre, con le quotazioni in rialzo per una riconferma di Khedira, il centrocampista ex Paris Saint Germain vedrebbe ridursi di molto la possibilità di giocare titolare alla Juventus.

Juventus, Matuidi uno dei possibili partenti

Come scrive il noto giornale sportivo milanese, Blaise Matuidi potrebbe lasciare la Juventus. Il francese ha diverse richieste dalla Francia, in particolar modo il Paris Saint Germain ed il Monaco sono interessate alle prestazioni del nazionale francese. Con il contratto in scadenza nel 2020, pare probabile che i bianconeri vogliano incentivare questa cessione non sono per alleggerire la rosa, ma anche per sistemare il bilancio ed evitare, in caso di mancato rinnovo di contratto, di perderlo a parametro zero la prossima stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La Juventus lo valuta circa 20 milioni di euro, ed essendo un nazionale francese, il giocatore ha ancora una buona considerazione sul mercato. Come dicevamo, piace al Monaco ma non è l'unico giocatore che interessa alla società monegasca.

Juventus, le possibili cessioni

Oltre a Matuidi, anche il difensore centrale Daniele Rugani è a rischio partenza: il toscano è stato uno dei pochi a non essere schierato sia nel match di International Champions Cup contro l'Atletico Madrid che nel match di famiglia a Villar Perosa.

La Juventus lo valuta circa 30 milioni di euro.

Altra possibile cessione dovrebbe riguardare il settore avanzato: a rischio partenza sono sia Mandzukic, Higuain e Dybala, ma il più vicino al trasferimento sembrerebbe l'attaccante croato. Quest'ultimo infatti ha molto mercato in Germania, piace in particolar modo a Borussia Dortmund e a Bayern Monaco. Proprio alla società bavarese ha un grande estimatore, il tecnico connazionale Kovac che lo vedrebbe molto bene accanto a Lewandowsky.

A proposito di Bayern Monaco, per i tedeschi sarebbe vicino l'arrivo dal Barcellona di Coutinho, centrocampista offensivo brasiliano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto