Secondo quanto riportato dall'edizione odierna del giornale torinese Tuttosport, a firma del giornalista napoletano Raffaele Auriemma, ci sarebbero importanti novità per quanto riguarda l'affare per portare Icardi al Napoli. Infatti, ci sarebbe stata una lunghissima telefonata tra il patron azzurro Aurelio De Laurentiis e la moglie/procuratrice Wanda Nara. In particolare, ci sarebbe stato l'ultimatum del presidente alla procuratrice argentina.

Secondo le ultime indiscrezioni, De Laurentiis avrebbe dato a Maurito e sua moglie, un ultimo weekend per riflettere e poi lunedì ci sarà la decisione definitiva, prendere o lasciare. Dunque, il presidente partenopeo dalla sua barca al largo delle isole Eolie ha mandato un messaggio chiaro e preciso al bomber argentino. Infatti, se entro lunedì non ci dovesse essere una decisione da parte del calciatore, la società azzurra punterà ad un'alternativa per il ruolo di punta centrale.

Entrando nel dettaglio della telefonata, il presidente del Napoli ha spiegato a Wanda Nara che la società azzurra potrebbe diventare il nuovo trampolino di lancio per la carriera di Maurito. Infatti, l'argentino alle pendici del Vesuvio avrebbe la possibilità di rilanciarsi, puntare allo scudetto e giocare la Champions League. Inoltre, la città lo aspetterebbe a braccia aperte e ci sarebbe sicuramente un record di abbonamenti, nella certezza che il Napoli con Icardi possa giocarsela alla pari con la Juventus. Infine, il patron azzurro ha spiegato all'entourage del calciatore, che gli azzurri sarebbero disposti anche ad aspettare che il bomber ritorni alla sua forma migliore, cosa che la Vecchia Signora non gli ha garantito.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Napoli-Icardi: ci sarebbe un accordo verbale su tutto, anche sui diritti d'immagine

Da ieri sera, il futuro dell'attaccante sudamericano non è più una corsa a tre, ma bensì a due. Infatti, la Roma si è tirata fuori dall'affare, dopo aver rinnovato il contratto a Edin Dzeko fino al 2022. Poi, ci sarebbe da aggiungere che al momento il mercato della Juventus è bloccato, perché c'è la necessità di cedere.

In virtù di ciò, il Napoli di Ancelotti ne ha approfittato per accelerare la trattativa. Come abbiamo già affermato, il patron degli azzurri ha concesso un ultimo weekend a Maurito e l'edizione odierna di Tuttosport assicura: "Ormai è stato tutto stabilito tra le parti, almeno verbalmente, compreso l'accordo sui diritti d'immagine che in parte saranno condivisi ed altri saranno tenuti dal bomber fino alla scadenza del contratto".

Inoltre, c'è anche l'accordo con l'Inter che dovrebbe incassare una cifra intorno ai 60 milioni di euro. Il tutto è stato possibile, grazie all'accordo raggiunto dal direttore sportivo Giuntoli con Beppe Marotta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto