L'inizio della Serie A si avvicina a grandi falcate ed una delle cose da sapere più importanti per gli amanti del Fantacalcio, è chi saranno i rigoristi delle 20 squadre del massimo campionato italiano.

Ovviamente bisognerà aspettare quanto meno le prime giornate per avere delle certezze assolute, ma comunque ci sono già delle buone indicazioni almeno sulla carta, come Quagliarella e Cristiano Ronaldo; ma allo stesso tempo ci sono molte riserve su chi calcerà i penalty ad esempio nell'Atalanta o nell'Udinese, nel caso in cui per esempio Rodrigo De Paul sarà ceduto.

Insomma, visto che mancano circa 20 giorni alla chiusura del calciomercato di serie A, c'è anche da capire chi realmente rimarrà al suo posto.

In molti casi sarà interessante sapere anche chi sono i vice, perchè tra turnover, squalifiche ed infortuni, potrebbe essere utile averli in rosa, nella propria fantasquadra.

I rigoristi sicuri o quasi

Partiamo dalle certezze assolute: Quagliarella nella Sampdoria e CR7 nella Juve, due attaccanti che la scorsa stagione hanno realizzato molti gol ma sopratutto molti penalty, sono certi del ruolo di rigorista, così come Immobile della Lazio e Alfredo Donnarumma del Brescia, che l'anno scorso in serie B, ne ha realizzati 7 e falliti solo 2.

Anche Schone del Genoa dovrebbe essere il prescelto da Andreazzoli, ma qui visto l'arrivo da poco dell'ex Ajax e il cambio dell'allenatore, andiamoci con i piedi di piombo, certo che il danese vista la sua grande esperienza e la precisione nei calci da fermo, potrebbe essere il favorito. Alternative Criscito o Pinamonti. Al Torino Belotti dovrebbe essersi ripreso lo scettro di rigorista.

Stesso discorso dovrebbe essere per Inglese al Parma e Lautaro Martinez all'Inter, così come per Kolarov, che alla Roma però potrebbe essere inisidiato da Perotti o dal nuovo arrivato Veretotut.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fantacalcio

Altre probabili conferme per Petagna alla Spal e Berardi al Sassuolo, infine ottime chance anche per Insigne nel Napoli di Ancelotti e per Kessie al Milan, anche se nella squadra rossonera, visto l'arrivo di Giampaolo e la grande bravura dagli 11 metri anche di Piatek, c'è qualche dubbio in più.

Le altre di A con molti dubbi

Sono poche le squadre dove il ruolo di rigorista è difficilmente ipotizzabile.

Partiamo dall'Atalanta dove Zapata, Ilicic e Gomez in ordine si giocano il posto; dubbi anche a Bologna dove lo specialista Pulgar non c'è più: il primo nome che viene in mente per sostituirlo è Dzemaili, ma non ci sono conferme in merito.

A proposito di Fiorentina, sembra possa essere lotta a tre fra Chiesa, Boateng e appunto Pulgar; a Cagliari invece Joao Pedro e Birsa sono i primi nomi papabili.

A Lecce è veramente dura, perchè nella passata stagione si alternarono a calciare i rigori Falco e Mancosu, ma anche Lapadula potrebbe entrare nelle gerarchie decise da Liverani. Infine molti dubbi vi sono anche ad Udine e Verona.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto