Uno dei riferimenti principali di questa Juventus, oltre alla vecchia guardia formata dai vari Bonucci, Chiellini e Buffon, è sicuramente Cristiano Ronaldo: il portoghese si è integrato benissimo in bianconero sin dalla sua prima stagione alla Juventus, risultando, come scrive Sport Mediaset, il migliore la scorsa stagione nel settore avanzato rispetto alle altre punte Mandzukic e Dybala. Nella stagione 2018-2019 Cristiano Ronaldo ha raccolto in Serie A 31 presenze, realizzando 21 gol, in Coppa Italia invece 2 presenze e zero gol (non ha potuto incidere in quanto la Juventus è uscita ai quarti contro l'Atalanta) mentre in Champions League è stato decisivo realizzando la tripletta che ha permesso alla Juventus di qualificarsi ai quarti di finale della massima competizione europea.

In Champions League ha disputato 9 partite realizzando 6 gol. In totale nella prima stagione in bianconero ha giocato 43 partite, mettendo la palla in rete per ben 28 volte. Il portoghese si candida ad essere decisivo anche quest'anno a maggior ragione con l'arrivo del nuovo tecnico Sarri che valorizza moltissimo il gioco offensivo delle sue squadre.

Cristiano Ronaldo migliore punta bianconera della scorsa stagione

Il portoghese è risultato sicuramente importante per la Juventus lo scorso anno, raggiungendo trofei importanti come la vittoria della Serie A e della Supercoppa italiana.

In qualche modo ha ripetuto l' 'impatto' che ebbe quando arrivò al Real Madrid, già dalla prima stagione riuscì ad 'oscurare' punte importanti come Benzema. Il motivo potrebbe essere riscontrabile dal fatto che essendo stato ed essendo il riferimento offensivo rispettivamente di Real Madrid e Juventus, inevitabilmente la squadra gioca in funzione di Cristiano Ronaldo, cercando quindi di valorizzarlo in fase realizzativa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La partita di Cristiano Ronaldo contro il Parma

Nell'esordio della Juventus di questa stagione, i bianconeri sono riusciti ad imporsi per 1 a 0 al 'Tardini' di Parma. Gran primo tempo per la Juventus che poteva sicuramente realizzare più gol rispetto al vantaggio di Chiellini: allo stesso Cristiano Ronaldo è stato annullato un gol tramite il Var per un fuorigioco millimetrico ed ha anche fallito due occasioni davanti alla porta ducale.

Nel secondo tempo invece i bianconeri sono calati vistosamente soprattutto dal punto di vista fisico, con il caldo che ha evidentemente condizionato molto la squadra. L'attesa principale riguarda la seconda giornata di campionato, quando la Juventus esordirà in stagione all' 'Allianz Stadium' contro il Napoli. Un big match che farà da apripista allo 'scontro' al vertice fra due delle società candidate alla vittoria della Serie A.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto