Il match di Champions League contro lo Slavia Praga ha lasciato strascichi importanti in casa Inter. Pareggio per 1-1 quasi inaspettato, visto che in molti si attendevano un successo in scioltezza per i nerazzurri, che ora vedono la corsa per la qualificazione complicarsi notevolmente visto che le altre due avversarie del girone sono Borussia Dortmund e Barcellona. Ieri è uscita la notizia riguardante il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, che ha passato la notte ad Appiano Gentile per sbollire la rabbia e cominciare sin da subito a preparare il derby di Milano contro il Milan. Oggi, invece, trapela la notizia di una presunta discussione accesa tra Marcelo Brozovic e Romelu Lukaku.

Lite sfiorata

Il pareggio contro lo Slavia Praga è stato poco digerito in casa Inter. Il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, nel post partita si è assunto tutte le responsabilità di questo passo falso ma anche nello spogliatoio l'umore non era dei migliori.

Partita scialba e squadra sotto tono e un passo falso che può anche capitare dopo tre vittorie consecutive in campionato, contro Lecce, Cagliari e Udinese. La tensione, però, era alta visto che c'era la percezione di dover portare a casa i tre punti a tutti costi per sperare nella qualificazione agli ottavi di finale visto che il girone è già di per sé complicato con le altre due pretendenti che adesso sono le favorite assolute, il Borussia Dortmund e il Barcellona.

I giocatori più tesi erano Marcelo Brozovic e Romelu Lukaku, non a caso tra i peggiori in campo della sfida di Champions. Il centrocampista croato, tra l'altro, è stato anche sostituito con Barella, autore del gol del pareggio. Al triplice fischio finale, come raccontato da La Gazzetta dello Sport, il centravanti belga avrebbe fatto un discorso alla squadra. Cosa fatta in maniera accorata, chiedendo un atteggiamento maggiormente offensivo. L'ex Manchester United ha invitato tutti a seguire il piano tattico di Conte.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter

La cosa non è stata digerita da Brozovic. Il croato ha letto nelle parole di Lukaku dei riferimenti personali, tra i due sono volate parole non proprio amichevoli e si è sfiorato il contatto. Brozovic ha voluto affrontare testa a testa Lukaku, i due poi sono stati divisi dai compagni.

Cose da spogliatoio

Una discussione che lascia il tempo che trova e che può essere etichettata come cose da spogliatoio. Ora l'Inter sta già preparando il derby contro il Milan per dare uno schiaffo alle polemiche di questi giorni.

I nerazzurri vanno alla ricerca della quarta vittoria consecutiva. Un match che vedrà in campo Marcelo Brozovic in cabina di regia. Dubbi, invece, su Lukaku non per la discussione avuta con il croato, ma i problemi alla schiena. Al suo posto potrebbe giocare uno tra Politano e Sanchez, con il cileno che scalpita dopo essere rimasto in panchina contro lo Slavia Praga per novanta minuti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto