Questo pomeriggio, la Juventus si è allenata alla Continassa per preparare nei dettagli la gara contro la Fiorentina.

Maurizio Sarri ha fatto le ultime prove di formazione anche perché la partita di sabato sarà alle 15 e perciò non ci sarà il tempo per fare la rifinitura mattutina.

La squadra di Sarri verso la trasferta di Firenze

Il tecnico non avrà molto tempo per fare le ultime scelte di formazione.

La sensazione è che alla fine Sarri confermerà gli uomini che hanno giocato nelle prime due giornate di campionato. Perciò il turnover probabilmente arriverà nelle prossime settimane.

Alla vigilia della sfida contro la Fiorentina si ipotizzava magari l'inserimento tra i titolari di Adrien Rabiot e invece si va verso la conferma di Blaise Matuidi. Così come in attacco ci saranno ancora Douglas Costa, Gonzalo Higuain e Cristiano Ronaldo e in difesa saranno riproposti Leonardo Bonucci e Matthijs de Ligt.

Nell'elenco dei convocati non figura il nome di Mario Mandzukic che dunque non seguirà la squadra nella trasferta fiorentina, oltre a lui mancheranno anche Giorgio Chiellini e Mattia De Sciglio.

In viaggio verso Firenze, invece, c'è Aaron Ramsey che su Instagram ha condiviso una foto che lo ritrae in aereo con Matthijs de Ligt.

22 convocati per la gara contro la Fiorentina

I bianconeri si presenteranno al Franchi con 22 giocatori, ecco l'elenco completo dei convocati da Maurizio Sarri: Wojciech Szczesny, Matthijs de Ligt, Miralem Pjanic, Sami Khedira, Cristiano Ronaldo, Aaron Ramsey, Paulo Dybala, Douglas Costa, Alex Sandro, Danilo, Blaise Matuidi, Juan Cuadrado, Leonardo Bonucci, Gonzalo Higuain, Emre Can, Daniele Rugani, Adrien Rabiot, Merih Demiral, Rodrigo Bentancur, Carlo Pinsoglio, Federico Bernardeschi, Gianluigi Buffon.

Nella lista stilata da Sarri non figura il nome di Mandzukic che, stando a quanto afferma Sky Sport, non è stato convocato per questioni di mercato visto che si starebbe cercando di chiudere delle trattative con dei club del Qatar che vorrebbe arrivare al bomber croato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Sarri intenzionato a non cambiare formazione

La Juventus, alla ripresa del campionato, si presenterà probabilmente con la stessa formazione vista nelle prime due giornata.

Maurizio Sarri si affiderà al 4-3-3 e in porta confermerà Wojciech Szczesny. In difesa ci sarà l'unica novità visto che contro il Napoli giocò inizialmente Mattia De Sciglio che contro la Fiorentina sarà assente e perciò sarà sostituito da Danilo.

Per il resto saranno confermati Leonardo Bonucci, Matthijs de Ligt e Alex Sandro. Il numero 12 juventino è rientrato solo ieri ma per lui non ci sarà il tempo per riposare e domani al Franchi sarà titolare.

Davanti alla difesa, invece agirà una mediana a tre composta da Sami Khedira, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. Maurizio Sarri ha parlato benissimo in conferenza stampa del francese, spiegando che il suo lavoro è davvero prezioso per la squadra.

Il tecnico ha speso delle belle parole anche su Rodrigo Bentancur che però domani partirà dalla panchina.

A completare l'undici titolare della Juve contro la Fiorentina ci sarà il tridente offensivo composto da Douglas Costa, Gonzalo Higuain e Cristiano Ronaldo. Mentre Paulo Dybala e Federico Bernardeschi partiranno dalla panchina e saranno pronti eventualmente a subentrare a gara in corso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto