Per la Juventus, oggi21 settembre, è già il momento di tornare in campo. I bianconeri sfideranno il Verona a soli tre giorni dalla partita contro l'Atletico Madrid. Per questo motivo Maurizio Sarri sembra orientato a fare qualche cambio di formazione. Il tecnico toscano non cambierà però dal punto di vista del modulo visto che confermerà il 4-3-3. La prima novità che Maurizio Sarri presenterà contro il Verona sarà in porta dove ci sarà il ritorno di Gianluigi Buffon.

La storia in bianconero del portiere riprenderà proprio da dove si era interrotta. Infatti, Gigi Buffon salutò la Juve il 19 maggio 2019 proprio in una sfida contro il Verona. Oltre al numero 77 juventino ci saranno altre novità visto che a centrocampo dovrebbe toccare a Rodrigo Bentancur. L'uruguaiano prenderà il posto di Miralem Pjanic.

In attacco scatta l'ora di Dybala

La Juventus alle 18 farà il suo ritorno all'Allianz Stadium.

I bianconeri si presenteranno davanti ai loro tifosi con alcune novità di formazione visto che Maurizio Sarri dovrà necessariamente far rifiatare alcuni dei suoi giocatori visti i tanti impegni. Una delle novità di formazione sarà a centrocampo cisti che Miralem Pjanic va verso un turno di riposo. Il numero 5 juventino è reduce da una gara molto dispendiosa come quella di Madrid. Perciò al suo posto dovrebbe toccare a Rodrigo Bentancur, insieme a lui dovrebbero essere confermati Sami Khedira e Blaise Matuidi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Davanti alla mediana a tre ci sarà il tridente composto probabilmente da Juan Cuadrado, Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo. Il numero 10 juventino giocherà la sua prima sfida da titolare e sicuramente vorrà fare bene per cercare di insidiare la titolarità di Gonzalo Higuain. In attacco, però, c'è un piccolo dubbio visto che Juan Cuadrado sarebbe in ballottaggio con Federico Bernardeschi. Anche se il colombiano sembra essere in vantaggio sul numero 33 juventino.

Nessun cambio in difesa

Maurizio Sarri per la sfida contro il Verona farà alcune rotazioni che però non riguarderanno la difesa. Infatti, davanti a Gianluigi Buffon, toccherà ancora a Danilo, Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt e Alex Sandro. Dunque al momento il tecnico toscano non sembra intenzionato ad inserire nuove pedine in difesa. Inoltre, l'assenza di Mattia De Sciglio non permette di fare rotazioni soprattutto sulle fasce.

Infatti, Alex Sandro avrebbe bisogno di riposare ma con il forfait del numero 2 juventino è difficile che possa rifiatare e per il momento dovrà essere sempre in campo.

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Buffon; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto