L'agenzia GR, di cui è responsabile Giuseppe Riso, ha pubblicato un aggiornamento sulla sua pagina Instagram ufficiale per confermare che Henoc N'gbesso ha firmato il suo primo contratto professionale con l'AC Milan. Nel frattempo la dirigenza rossonera si appresta a intavolare le trattative per il rinnovo di Donnarumma, sempre più un punto fermo della squadra.

Il sedicenne N'gbesso, che proviene dal settore giovanile del club, ha espresso la sua gioia per il nuovo accordo: "Sono molto onorato e felice di aver firmato il mio primo contratto da professionista con questo club.

Farò del mio meglio per ripagare la fiducia". L'attaccante giocherà con la squadra rossonera della Primavera fino a quando non sarà pronto per la prima squadra, ottenendo così la possibilità di lavorare in maniera costante per svilupparsi a pieno come giocatore.

Milan: Donnarumma dovrà essere un punto fermo del futuro ma si valuta anche Cragno

I giocatori sono andati e venuti nel corso degli anni, ma Gigio Donnarumma è destinato a rimanere una stella del Milan. Come riporta MilanNews questa mattina, il giovane portiere continua a stupire e i rossoneri intendono bloccarlo a lungo, affrontando la questione relativa al rinnovo del contratto: agli occhi di Boban, continua il report del sito rossonero, Donnarumma è il vero leader dello spogliatoio.

Il 20enne si appresta a collezionare la sua 200esima presenza con il club, rendendolo anche uno dei giocatori più esperti. Pertanto, presto ci saranno colloqui con il suo agente Mino Raiola per il rinnovo contrattuale. Le ultime notizie riportano che il Milan intende estendere l'attuale accordo, che scade nel 2021, senza però aumentare uno stipendio già costoso (6 milioni di euro). Tuttavia, molto probabilmente l'agente chiederà un aumento e di conseguenza i negoziati saranno certamente delicati, anche se sembra che la volontà di entrambe le parti sia quella di continuare insieme.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Milan Calciomercato

Il PSG rimarrebbe comunque interessato al giocatore, quindi il Milan vuole bloccarlo.

Secondo Calciomercato.com il portiere del Cagliari Alessio Cragno, anche se infortunato (ne avrà ancora per quattro mesi circa) è tra gli obiettivi sia della Fiorentina che del Milan: nonostante l'ottimo inizio di stagione di Drągowski la Fiorentina è ancora interessata al portiere sotto contratto col Cagliari fino al 2024, mentre il club rossonero sarebbe interessato ad acquisire il toscano come potenziale sostituto di Gianluigi Donnarumma, con il quale come detto ci si appresta ad una lunga trattativa per il rinnovo contrattuale.

Al momento i rossoneri si affidano all'ex portiere del Liverpool e del Napoli Pepe Reina come riserva di Donnarumma, ma l'età avanzata dello spagnolo non garantisce una sicurezza per il futuro prossimo del Milan.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto