Il Calciomercato della Juventus sta per risolvere uno dei suoi “casi” più spinosi. Secondo gli ultimi rumors in arrivo dall’Inghilterra sarebbe ben avviata la trattativa per portare Mario Mandzukic al Manchester United. Una notizia che cambia gli scenari dopo che nei giorni scorsi, sempre i giornali inglesi, avevano annunciato una frenata abbastanza decisa. Una notizia che non piacerà al Milan e all'Inter che sembravano essere entrate prepotentemente nella corsa al giocatore.

La situazione si starebbe sbloccando proprio in queste ore e la Juve di certo non si metterà di traverso.

Il giocatore ormai da settimane non si allena più con il gruppo. Sarri, da quando è arrivato, lo ha messo ai margini preferendogli Dybala ed Higuain e ieri sono arrivate parole chiare di Paratici. Il dirigente ha sostanzialmente detto che i Campioni d’Italia faranno di tutto per trovare la giusta soluzione.

Calciomercato Juventus: lo United si avvicina a Mandzukic

La cessione di Manduzkic per il calciomercato della Juventus è quindi vicina. Secondo il Sun, che pubblica la notizia sul suo sito internet, il Manchester United si è riavvicinato al croato, o meglio il passo decisivo lo starebbe facendo proprio il calciatore.

I problemi sorti nelle ultime settimane riguardavano il suo stipendio. I Red Devils non volevano arrivare a garantire al vice campione del mondo l’ingaggio che, al momento, percepisce alla Juve. Così la trattativa si stava arenando, ma a farle riprendere quota sarebbe stata la decisione di Mandzukic di tagliarsi della metà lo stipendio.

Facendo quindi un rapido calcolo, il centravanti potrebbe quindi accettare il trasferimento alla United con un ingaggio di circa due milioni e mezzo a stagione. Alla Juventus infatti, ad oggi, ne prende circa cinque.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Nella casse dei bianconeri dovrebbero arrivare circa 10 milioni di euro per il cartellino. Da limare ci sarebbe poi la questione della durata del contratto. Possibile che, avendo accettato la riduzione dell’ingaggio, l’attaccante possa anche dire “sì” ad un contratto non troppo lungo come invece aveva chiesto all’inizio della trattativa. Insomma la sensazione è che questa volta ci siano davvero le basi per portare a termine l’operazione e verrebbe da dire finalmente.

Mandzukic-United, una lunga trattativa che fa felice la Juventus

Si perché i colloqui tra il Manchester United, la Juventus e Mandzukic sono in piedi ormai da questa estate.

Solskjaer aveva chiesto il croato per sostituire Romelu Lukaku consapevole del fatto che il solo Rashford non sarebbe bastato per il ruolo di centravanti. Il problema è stato nei tempi, con il mercato di Premier League che ha chiuso l’8 agosto e l’accordo che non è mai stato trovato. Ora i Diavoli Rossi sono in piena crisi e, soprattutto, non riescono a trovare continuità sotto porta. Così l’idea Mandzukic è tornata prepotentemente tra i mille sussurri che hanno accostato la squadra inglese a molti altri attaccanti.

Si è vociferato di Ibrahimovic, di Brandt e anche del giovanissimo Haaland. Tutti affari complicati, tutte voci che non hanno avuto seguito.

Così, con ogni probabilità, sarà l’ormai quasi ex Juve il nuovo attaccante del Manchester United ma potrebbe arrivare quando Solskjaer, che lo ha voluto e scelto, non ci sarà più. L’inizio di stagione non è per niente soddisfacente, il tecnico norvegese è in bilico ma per Mandzukic la notizia potrebbe non essere negativa. Sulla panchina degli inglesi potrebbe infatti arrivare quel Massimiliano Allegri che a Torino stravedeva per lui.

Il calciomercato della Juventus è pronto a togliersi una grossa spina, Mario Mandzukic è sempre più vicino al trasferimento in Inghilterra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto