L'obbiettivo della Juventus, negli ultimi anni, è stato quello di crescere in campo ma anche e soprattutto a livello economico. La società bianconera, però, non si vuole di certo fermare e punta a diventare sempre più forte in tutti i settori. Andrea Agnelli, nei prossimi anni, vorrà confermare il suo club ai vertici del calcio mondiale tenendo il passo dei grandi team europei. In particolare, quest'oggi, la Gazzetta dello Sport, si è concentrata sul piano di sviluppo che la Juve ha intenzione di attuare dal 2019 al 2024.

Giovedì prossimo, per il club bianconero ci sarà l'assemblea degli azionisti alla quale verrà proposto un aumento di capitale da 300 milioni. Questi soldi serviranno alla società per tenere il passo delle big d'Europa e per fare nuovi investimenti sia a livello di campo che di extra campo. L'obiettivo è rinforzare la squadra trovando un nuovo Cristiano Ronaldo, ovvero trovare un altro campione che possa attrarre sempre più tifosi.

I nomi per rendere la Juve sempre più appetibile sono di tutto rispetto: si va da Mbappè a Pogba e Neymar, mentre fuori dal campo l'obbiettivo è quello di realizzare un nuovo stadio per l'Under 23 e la squadra femminile.

La Juve punta sempre più in alto

La Juventus ha deciso di investire sempre di più per rimanere al top delle grandi potenze europee, l'operazione fatta nel 2018 per portare a Torino Cristiano Ronaldo va letta in questo senso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Con CR7 i ricavi sono aumentati così come è aumento il numero dei tifosi e dei followers juventini sui social. La Juve aveva di fronte a se due strade: cercare di fermarsi per qualche stagione per gestire il debito oppure andare all'attacco chiedendo la ricapitalizzazione. Andrea Agnelli ha scelto la strada della ricapitalizzazione in piena sintonia con John Elkann con il quale ha una piena sintonia di vedute.

Con la gestione dell'attuale presidente bianconero, la Juve ha visto crescere esponenzialmente il valore della società, passato dai 160 milioni del 2010 agli attuali 1,4 miliardi.

Cristiano Ronaldo sui social guadagna più di Messi

La Juventus, nell'estate del 2018, si è assicurata Cristiano Ronaldo e lo ha fatto per far crescere la sua squadra e aumentarne il valore economico. CR7 è amato in tutto il mondo e il suo sbarco a Torino ha aiutato la società ad espandersi a livello globale.

Con l'arrivo del fenomeno di Madeira la Juve è cresciuta anche e soprattutto sui social. Cristiano Ronaldo su Instagram è seguitissimo e uno studio di Buzz Bingo ha rivelato che incassa 38 mln l'anno. Il numero 7 juventino, dunque, guadagna più dai social network che dall'ingaggio che percepisce dalla Juve e soprattutto incassa più del suo rivale di sempre Messi (fermo a 17 mln l'anno).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto