Uno dei giocatori che stanno rendendo meglio in questo periodo in casa Inter è l'attaccante argentino Lautaro Martinez. Il Toro mercoledì contro il Borussia Dortmund è stato ancora una volta tra i migliori in campo, pur avendo sbagliato il rigore del possibile 2-0, prima che il raddoppio lo siglasse Antonio Candreva. Il ruolino vede il classe 1997 molto proficuo, avendo realizzato ben cinque reti nelle ultime quattro partite. Prestazioni che non sono passate inosservate e che avrebbero attirato l'attenzione dei top club europei, su tutti il Barcellona, con Leo Messi suo grande sponsor avendoci giocato insieme in Coppa America.

Barcellona e Manchester United su Lautaro

Lautaro Martinez è sicuramente l'uomo del momento in casa Inter. L'attaccante argentino ha ormai conquistato tutti in casa nerazzurra. Arrivato nell'estate del 2017 per venti milioni di euro dal Racing Avellaneda, anche grazie alla regia di Diego Milito, il giocatore pian piano ha trovato spazio anche per l'esplosione del caso Mauro Icardi, rimasto fuori rosa da metà febbraio ad aprile.

Quest'anno ci si aspettava la consacrazione che, effettivamente, sta arrivando sotto la guida di Antonio Conte che non manca di richiamarlo anche in conferenza stampa, probabilmente per continuare a farlo volare basso.

Da qualche settimana si parla del possibile interesse del Barcellona, con Leo Messi che è rimasto colpito dalle sue qualità durante la Coppa America. Il club spagnolo, però, non è l'unico ad essere interessato visto che negli ultimi giorni si sarebbe fatto sotto anche il Manchester United. I Red Devils sono alla ricerca di un attaccante dopo le cessioni di Romelu Lukaku e Alexis Sanchez, passati entrambi proprio all'Inter la scorsa estate.

Trattativa e volontà dell'Inter

Il Manchester United e il Barcellona non stanno a guardare e sarebbero pronte a sferrare l'assalto per Lautaro Martinez.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

L'attaccante argentino ha una clausola rescissoria, valida solo per l'estero, da centodieci milioni di euro. Una cifra che non sembra essere più così alta guardando le prestazioni del Toro che, anche in Champions League, ha dimostrato di non sentire la pressione andando a segno nei big match contro Barcellona e Borussia Dortmund. Una cifra che permetterebbe di realizzare una plusvalenza record, sistemando il bilancio per i prossimi anni.

La volontà dell'Inter, però, è quella di blindare Lautaro Martinez.

Alla luce di ciò Marotta e Ausilio si stanno già muovendo per intavolare la trattativa per il rinnovo di contratto con cospicuo aumento dell'ingaggio, arrivando a poco più di tre milioni di euro a stagione. Presto ci sarà l'incontro decisivo con il suo agente, Beto Yaqué, per capire se ci sono i presupposti per arrivare alla fumata bianca, con eliminazione della clausola rescissoria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto