In quest’avvio di stagione alcuni giocatori della Juventus sono stati protagonisti di prestazioni al di sotto delle aspettative e tra questi c'è anche Federico Bernardeschi. L’ex viola ha trovato poco spazio e un minutaggio più basso delle attese, anche perché Sarri gli ha fatto fare allenamenti specifici per adattarsi anche a ruoli per lui inediti.

Ultimamente il giocatore è stato provato sia dall’ex Napoli e Chelsea che dal ct della Nazionale Mancini nel ruolo di trequartista, con esiti incoraggianti.

Impiegato sulla trequarti, Bernardeschi ha segnato contro il Bayer Leverkusen, mentre durante la settimana in Nazionale è andato a segno sia con la Grecia che contro il Liechtenstein. I risultati raggiunti sono frutto dell’impegno che mette in allenamento, infatti una sua caratteristica è quella di lavorare con sacrificio e umiltà. Alla riapertura di campionato in programma sabato, il numero 33 bianconero si candida per una maglia da titolare contro il Bologna. Il carrarino, giocatore volenteroso, sta traendo ulteriori benefici lavorando con il suo idolo Cristiano Ronaldo perché segue il suo esempio di stakanovista. Oggi l’attaccante riprenderà ad allenarsi sui campi della Continassa, dove alcuni nazionali hanno fatto rientro già nella giornata di ieri.

Douglas Costa e Aaron Ramsey

Domani Sarri potrà lavorare a ranghi completi per preparare la gara casalinga contro i rossoblù e quella di Champions League contro il Lokomotiv Mosca. Con il Bologna, difficilmente il tecnico di Valdarno opterà per un undici diverso da quello già collaudato, anche se adesso può contare su più soluzioni, visto che molti infortunati torneranno abili e arruolabili: Mattia De Sciglio, Danilo Luiz e Douglas Costa potrebbero essere nella lista dei convocati.

Chi invece rimane in dubbio è Aaron Ramsey.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Il gallese è volato in patria per assolvere alla chiamata del ct Giggs ma non è mai stato impiegato per le due gare in programma. L’ex Arsenal non si sarebbe ripreso dal problema all’adduttore lamentato alla vigilia di Inter-Juventus. Le condizioni del numero 8 bianconero saranno valutate al JMedical, nei prossimi giorni e comunque Sarri può contare su Douglas Costa, che sui social ha postato una foto in compagnia di Paulo Dybala e rispondendo ad una fan si è detto pronto a ritornare sul rettangolo verde.

Con il brasiliano a disposizione il tecnico potrebbe ritornare al 4-3-3 abbandonato dopo Fiorentina-Juventus proprio perché l’ex Bayern Monaco in questa gara si è infortunato. La sensazione è che Douglas Costa non dovrebbe partire come titolare dal fischio d’inizio all’Allianz Stadium col Bologna, per essere risparmiato in ottica Champions League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto