L'arrivo di Cristiano Ronaldo è stato molto importante per tutto il calcio italiano: il portoghese ha sicuramente portato un ritrovato prestigio a tutto il movimento del nostro calcio che mancava da decenni. Allo stesso tempo, la Juventus ha deciso di investire in maniera pesante sul portoghese convinta che alla lunga il suo acquisto possa portare dei benefici sportivi ed economici. Ma l'ultima intervista di Ronaldo a 'Sport Bible' ha evidentemente spaventato dirigenza e tifosi bianconeri: il portoghese infatti ha confermato che sta lavorando al suo futuro extra calcistico e che fra uno o due anni non saprà se sarà ancora un calciatore.

Proprio per questo la Juventus sta già iniziando a programmare un post Cristiano: fra i possibili sostituti si fanno i nomi di Mbappé, Neymar, Kane e Salah, tutti giocatori fra i 20 e i 27 anni. Dimostrazione che la Juventus è pronta ad investire su giovani che possano diventare un riferimento sportivo e commerciale per tanti anni.

Juve, Cristiano Ronaldo starebbe pensando all'addio

Le recenti parole di Ronaldo dimostrano come la Juventus debba già iniziare a programmare un futuro senza il portoghese.

Il contratto di quest'ultimo scade nel 2022 ma come sottolineato a Sport Bible, potrebbe decidere di lasciare il calcio anche prima. Proprio il portoghese ha ribadito che non saprà cosa succederà fra uno o due anni e che allo stesso tempo sta lavorando molto anche per il suo futuro extra calcistico. L'obiettivo è essere il migliore anche dal punto di vista imprenditoriale, un ambizione che ha portato Cristiano Ronaldo a raggiungere importanti traguardi a livello sportivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Di certo qualora fosse confermata la possibilità di un ritiro fra uno o due anni la dirigenza bianconera difficilmente si farà trovare impreparata e starebbe lavorando a nomi importanti come possibili sostituti.

Tutti i nomi per il post Cristiano Ronaldo

Come già sottolineato l'anno scorso dal presidente Agnelli, l'obiettivo della Juventus è acquistare nuovi Cristiano Ronaldo che però non siano trentenni, ma più giovani: in questo senso l'arrivo quest'anno di De Ligt ne è la dimostrazione, un investimento da 75 milioni di euro.

E nei prossimi anni le strategie di mercato potrebbero andare nella stessa direzione, con l'assalto a giovani emergenti. Su tutti ci sarebbe la preferenza per i 'parigini' Mbappé e Neymar, che negli ultimi tempi hanno mostrato insofferenza. Come è noto il francese è il nome che più stuzzica la Juventus anche se in estate si è parlato di una possibile offerta della Juventus per Neymar, da 100 milioni di euro più Dybala.

Da non trascurare neanche i nomi dell'inglese Kane e dell'egiziano Salah, entrambi potrebbero decidere di accettare nuove sfide in altre società importanti, come ad esempio la Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto