La Juventus, questo pomeriggio, è tornata alla Continassa per allenarsi agli ordini di Maurizio Sarri. I bianconeri hanno così iniziato a mettere nel mirino la sfida contro il Bologna. Il tecnico bianconero ha finalmente ritrovato i primi nazionali e al JTC si sono rivisti Wojciech Szczesny, Alex Sandro, Emre Can, Matthijs De Ligt, Aaron Ramsey e Paulo Dybala. Il gallese, però, è alle prese con un fastidio fisico che gli ha impedito di scendere in campo con la sua nazionale.

Ramsey resta in dubbio anche per la gara contro il Bologna. La sensazione è che la Juve non correrà rischi e probabilmente il numero 8 juventino sabato sera verrà risparmiato.

Sarri ritrova Douglas Costa

Oltre, ai primi nazionali, Maurizio Sarri ha ritrovato anche gran parte degli infortunati. Infatti, Mattia De Sciglio, Danilo e Douglas Costa stanno per tornare a disposizione. Il brasiliano si è ristabilito dal problema muscolare accusato contro la Fiorentina ed è pronto a riprendersi il suo posto.

Lo stesso Douglas Costa, su Instagram, ha risposto così ad un tifoso: "Sono tornato". La sensazione, però, è il numero 11 juventino contro il Bologna partirà dalla panchina. Perciò per il momento non sarebbe previsto il ritorno al 4-3-3 e Maurizio Sarri andrà avanti con il 4-3-1-2. Dunque visto che Aaron Ramsey non è al meglio, sabato sera, nel ruolo di trequartista dovrebbe agire Federico Bernardeschi. Il numero 33 juventino tornerà nei prossimi giorni alla Continassa e potrà così iniziare a pensare alla sfida contro Bologna.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Oltre, a Leonardo Bonucci e Federico Bernardeschi, oggi, mancavano anche Cristiano Ronaldo, Juan Cuadrado, Blaise Matuidi, Rodrigo Bentancur e Merih Demiral che arriveranno nei prossimi giorni. Solo a partite da giovedì la Juve avrà il gruppo al completo e Maurizio Sarri inizierà a impartire i primi dettami tattici in vista della ripresa del campionato. Dunque, la squadra avrà di fatto solo due giorni per lavorare con la rosa al completo per preparare la sfida di sabato alle 20:45 contro il Bologna.

Mercoledì la Juve si allenerà nel pomeriggio

Da oggi, la Juventus ha messo nel mirino la gara contro il Bologna e soprattutto Maurizio Sarri ha iniziato a ritrovare i primi nazionali. La squadra, questo pomeriggio, ha svolto una seduta basata sul lavoro fisico, possesso palla e infine la sessione si è conclusa con una partitella. Adesso mancano ancora alcuni uomini che sono attesi tra mercoledì e giovedì.

Dunque solo a ridosso della gara contro il Bologna la truppa bianconera sarà al completo. Mercoledì, la Juve ovviamente proseguirà gli allenamenti e la squadra si ritroverà alla Continassa per svolgere un'altra seduta pomeridiana.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto