Domenica 20 ottobre alle ore 20,45 il posticipo di Serie A allo stadio "Giuseppe Meazza" di San Siro metterà di fronte Milan e Lecce.

Il Milan ha da poco cambiato allenatore e mister Pioli farà di tutto per confezionare un debutto importante davanti ai propri tifosi. L'appuntamento è nel match contro il Lecce, neopromossa da non prendere sottogamba che ha già portato a casa risultati importanti in questo primissimo scorcio di campionato, vincendo sul difficile campo del Torino (dove lo stesso Milan ha perso) e mettendo in seria difficoltà la Roma al Via del Mare.

Un Lecce che si è rivelato forte soprattutto in formato trasferta, visto che al momento ha guadagnato lontano dalle mura amiche il 100% dei suoi 6 punti (dopo la vittoria a Torino, i giallorossi hanno battuto a domicilio anche la Spal). Anche per questo motivo i salentini saranno seguiti da molti tifosi nella trasferta meneghina.

Il Milan di Pioli probabilmente opterà per alcune modifiche tattiche rispetto a quello di mister Giampaolo.

Potranno cambiare le disposizioni tattiche e magari anche alcuni interpreti del nuovo schema, ma sicuramente Pioli si baserà sulla vecchia guardia: non rischiano il posto i big del calibro di Donnarumma (attualmente impegnato ancora con la Nazionale italiana), Musacchio, Suso, Piatek tanto per fare alcuni nomi. Dall'altra parte il Lecce di mister Liverani andrà a Milano per giocarsi la gara a viso aperto, come sempre accade nelle squadre allenate dall'ex giocatore della Lazio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Milan

La pausa ha giovato alla squadra salentina: il Lecce dovrebbe ritrovare Farias a pieno servizio, così come Babacar. Entrambi potranno giocare dal primo minuto a San Siro, forse affiancati da Falco. Un attacco tutto da decifrare, visto che anche Mancosu scalpita per una maglia da titolare e si tratta di un calciatore per il quale mister Liverani stravede. Si profila in realtà un ballottaggio a tre: Mancosu, Babacar e Farias per due maglie: l'unico certo di essere presente dal primo minuto è Filippo Falco.

D'altronde risulterebbe davvero difficile far sedere in panchina il miglior "dribblatore" della Serie A in questa prima parte di stagione in Serie A.

Infatti, dopo le prime sette giornate di Serie A, secondo i dati Opta, è Falco il giocatore con più dribbling riusciti (70%). Adesso toccherà a lui dimostrare che non è un caso trovarsi lassù, tramite il lavoro e la costanza.

Milan-Lecce: già staccati 1.500 biglietti nel settore ospiti

A San Siro per il match tra rossoneri e salentini, alla "depressione" che aleggia nell'ambiente milanista, si opporrà l'entusiasmo dei tifosi salentini.

Al momento sono già 1.500 i biglietti dedicati alla tifoseria giallorossa staccati in pochi giorni e pensare che manca ancora quasi una settimana al fischio d'inizio di Milan-Lecce, fissato per domenica alle ore 20.45. La sensazione, dunque, considerando che mancano ancora 6 giorni per acquistare il tagliando, è che i tifosi salentini a Milano possano sfondare quota 3 mila, e sarebbe davvero un numero eccezionale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto